mercoledì 26 luglio 2017
Logo Identità Insorgenti

DELIBERE INNOVATIVE

Decoro urbano, a Napoli nascono i “patti di collaborazione” per la cura dei beni comuni

Attualità, Diritti e sociale, NapoliCapitale | 19 maggio 2017

E’ stata approvata con delibera di giunta la proposta al Consiglio Comunale del  “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per migliorare la qualità della vita e il decoro urbano attraverso la cura, la gestione condivisa e la rigenerazione dei beni comuni urbani”.

I “patti di collaborazione” costituiscono un importante strumento, attraverso cui porre in essere forme sinergiche di partecipazione e cogestione degli spazi urbani, tra i cittadini e l’Amministrazione.

La proposta, la cui approvazione è stata promossa dall’Assessorato alla Qualità della Vita e alle Pari Opportunità, disciplinerà ogni tipologia di iniziativa che miri alla cura, la gestione condivisa o la riqualificazione degli spazi comuni urbani, migliorando la qualità della vita e la percezione del decoro per la cittadinanza.

“L’obiettivo è quello di promuovere, disciplinare e rendere più agevole, immediata e facile la partecipazione da parte di coloro che vogliono esprimere azioni di sussidiarietà orizzontale, attraverso un regolamento mutuato da uno schema già condiviso da molte amministrazioni, al fine di incentivare la partecipazione civica nella cura degli spazi urbani, garantendo sì flessibilità, ma tutelando, al tempo stesso, l’interesse collettivo” ha dichiarato l’Assessora Daniela Villani.

I patti di collaborazione costituiscono una cornice normativa per la disciplina degli specifici regolamenti già approvati, ovvero quello per la valorizzazione delle aree a verde, per la progettazione qualificata, la riqualificazione e la cura di spazi urbani di proprietà pubblica, per l’assegnazione e la gestione degli orti urbani e per la valorizzazione e la promozione della creatività urbana.

Articoli correlati

Attualità | 25 luglio 2017

TENTATO STUPRO A CHIAIA

La testimonianza di Camilla e la solidarietà di NonUnaDiMeno

Attualità | 24 luglio 2017

ADDIO ALLA DUCHESCA

Ciro Scarciello, il salumiere che denunciò l’abbandono delle istituzioni, lascia il quartiere

Attualità | 24 luglio 2017

L’ACCUSA DI ATN

L’Associazione Transessuale Napoli: “Daspo urbano alle trans? La Legge Minniti è fascista”