lunedì 23 ottobre 2017
Logo Identità Insorgenti

Tutti pazzi per Maluma, che sabato scorso si è esibito al Palapartenope

Musica | 9 ottobre 2017

Ma chi è Maluma? La domanda è circolata molto sui social dei napoletani. A molti ha sorpreso il sold out e Palapartenope straripante sabato scorso per Maluma, il più famoso artista latinoamericano.  Ebbene è presto detto: Juan Luis Londoño Arias, da Medellin, 23 anni, jn arte Maluma, è la nuova star latina che ha fatto impazzire anche i partenopei.

Maluma ha iniziato la sua carriera musicale nel 2010, registrando singoli. Dopo la “Farandulera”, diventata una hit nelle radio locali, Sony Music e la sua filiale Sony Music Colombia hanno prodotto il suo primo album di studio. L’etichetta ha quindi lanciato il singolo “Loco”. Successo planetario immediato. Poi l’albm, ” Magia” . Il video del singolo “Obsesión”, filmato presso la Stazione ferroviaria di Antioquia Department, raccoglie più di 175 milioni di visualizzazioni su YouTube . Altri singoli pubblicati dall’album includono “Miss Independent” e “Pasarla Bien”, che hanno raggiunto i primi 3 posti del National-Report, la hit parade della Colombia. Maluma è stato anche nominato per un 2012 Shock Award come “Best New Artist”. Ma la sua carriera non si ferma qui…

Nel 2013, ” La Temperatura “, con il cantante portoghese Eli Palacios, è il primo singolo del secondo album, PB.DB The Mixtape ; la canzone ha raggiunto anche stavolta i vertici della classifica National-Report . È anche diventato il suo primo singolo a entrare nelle classifiche  statunitensi.

Nel 2014, ancora video musicali per i singoli ” La Curiosidad “, ” Carnaval ” e “Addicted”. Ha collaborato anche con la cantante Elvis Crespo , sulla canzone di tema “Olé Brazil” registrata per la Coppa del Mondo 2014 di FIFA . Il 16 luglio 2014, Maluma è apparso al premiato Juventud 2014 , dove ha eseguito “La temperatura”.

All’inizio del 2015, Maluma propone il mixtape PB.DB The Mixtape , una compilation di vari singoli. Il suo secondo album Pretty Boy, Dirty Boy è stato pubblicato alla fine del 2015: contiene elementi di reggaeton, musica pop e urbana . I singoli ” Borró Cassette “, ” El Perdedor ” e ” Sin Contrato ” sono entrati nei primi 10 delle Billboard Hot Latin Songs.

Nel 2016 ha collaborato con artisti Thalía , Ricky Martin e Shakira . Si è imbarcato nel maggio del 2016 nel gruppo The Pretty Boy, Dirty Boy World Tour .

Nel 2017, il suo singolo hit ” Felices los 4 ” è diventato il suo quinto top 5 nella classifica Hot Latin Songs .

Maluma ha citato Hector Lavoe , Justin Timberlake e Michael Jackson come le sue influenze musicali principali.  Definisce la sua musica come “pop urbano”. Un autore di Billboard ha scritto: “La marca di reggaetón di Maluma sincronizza bene con la sua immagine, riuscendo a essere romantica e cruda, il suo suono rappresenta un’evoluzione del genere”. In un’intervista nel 2016 affermava: “Sono cresciuto con questo genere, il reggaeton, che letteralmente è diventato la vita. È uno dei generi che canto, perché non sono un reggaetonero , sono un artista urbano, canto reggaeton. Se ascolti il ​​mio ultimo album ci sono ballate, mambo, merengue e reggaeton e roba underground. Mi piace essere versatile”.

Nato in Colomba nel 1994, tre nomination ai Latin Grammy, secondo solo a Shakira per candidature ai Latin American Music Awards, ha appena vinto il Diamond Play Button di YouTube per aver superato i 11 milioni di iscritti sul suo canale. Con «Felice los 4» ha stabilito il record per il video in lingua spagnola con il maggior numero di visualizzazioni su Vevo/YouTube in un giorno: 10,2 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore, per un canale che vale quattro miliardi di visite. Oltre 314 milioni gli streaming su Spotify. È l’artista maschile latino con più seguaci su Instagram, oltre 28 milioni di follower.

Pubblico napoletano in delirio, soprattutto pubblico supergiovane, a Napoli, dove a Maluma è stata anche donata la maglia numero 10 del Napoli.

 

Articoli correlati

Musica | 20 ottobre 2017

L’INIZIATIVA

Il concerto gratuito dei Foja: quando il talento non si monta la testa

Musica | 18 ottobre 2017

TEATRO DI SAN CARLO

Inaugura la Stagione di Concerti con il direttore musicale Juraj Valčuha

Identità | 17 ottobre 2017

IL TOUR

Erri de Luca, Napolide a Roma e Bologna con gli Ànema: “Il Nord? Un’allucinazione geografica