sabato 23 giugno 2018
Logo Identità Insorgenti

IMPARIAMO LA NOSTRA LINGUA

Enzo Carro, decima lezione di Ortografia Napoletana: Le consonanti iniziali

Lezioni di napoletano | 12 novembre 2017

È una lezione molto importante e ricca quella che ci aspetta oggi. Molti di voi avranno notato che in napoletano è possibile avere in inizio di parola gruppi di consonanti che in italiano si possono trovare solo all’interno: mparà, nduvinà. Questo perché in queste parole napoletane la i iniziale è scomparsa per aferesi, poi la forma piena si è completamente perduta. Alcuni autori e studiosi preferiscono usare l’apostrofo, altri no: scopriremo perché in questi casi segnarlo è superfluo.
Si parlerà poi della pronuncia e quindi dell’ortografia di alcuni gruppi di consonanti :  -ns->-nz-, -mp; e infine -sp- e -sb-.

Articoli correlati

Lingua Napoletana | 21 giugno 2018

L’APPELLO

Lo scrittore Maurizio de Giovanni: c’è bisogno di una cattedra di Storia della Lingua Napoletana

Beni Culturali | 29 aprile 2018

TRADUZIONI NAPULITANE

I graffiti di Pompei parlano Napoletano con Carlo Avvisati

Musica | 25 marzo 2018

IL 6 GIUGNO AL SAN PAOLO

Anche la Nannini sul palco per Pino Daniele. E rivela: “Avrei voluto essere napoletana”