lunedì 22 ottobre 2018
Logo Identità Insorgenti

LA SCOPERTA

Anfiteatro di Pompei: secondo la sovrintendenza non vi furono mai lotte tra gladiatori e bestie feroci

Beni Culturali, Storia | 10 gennaio 2018

Nell’immaginario collettivo – acceso da fervida fantasia e stimolato da film, libri e documentari – si tende a concepire le lotte che avvenivano presso l’Anfiteatro come scontri epici tra gladiatori e belve feroci. La realtà sembra distaccarsi da questi scenari sanguinari sia per motivi tecnici che per motivi economici; in primis la struttura pompeiana non risultava dotata degli accorgimenti logistici necessari all’esibizione di felini di grossa taglia. In secondo luogo, il reclutamento di bestie feroci era molto costoso in termini di viaggio, cattura e trasporto.

La rivelazione parte dalla Sovrintendenza di Pompei che lo scrive sulla propria pagina fb. Insomma, con grande delusione di molti turisti e non solo, nell’arena di Pompei, stando a quando dichiarato sulla pagina Facebook ufficiale del Parco Archeologico, non c’è mai stato un solo combattimento tra un gladiatore e un leone.

Articoli correlati

Beni Culturali | 16 ottobre 2018

LA STATUA DEL NILO

Il Corpo di Napoli: uomo o donna? Un dilemma di molti secoli fa

Beni Culturali | 11 ottobre 2018

ATLANTE DEI LUOGHI DIMENTICATI

Sulla tomba abbandonata di Scipione l’Africano, dove i turisti americani si chiedono “Perché è chiusa?”

Beni Culturali | 26 settembre 2018

FASHION WEEK DI MILANO

Una mostra con la “Cassetta farnese” di Capodimonte celebra la perfezione e chiude la settimana della moda