martedì 24 aprile 2018
Logo Identità Insorgenti

L’INTERVENTO

Laura Bismuto, consigliere Dema: “Debito si, debito no: cercare coesione è diventato vitale”

Economia, Eventi, NapoliCapitale | 13 aprile 2018

Da troppi giorni sto sentendo, dentro al palazzo e fuori dal palazzo, fiumi di parole su “manifestazione si, manifestazione no”, “ debito si, debito no”. Varie forze politiche, parti sociali e sindacali che si scornano su un tema che, senza se e senza ma, con le dovute divergenze e con i vari più o meno rispettabili punti di vista, dovrebbe accomunare tutti.
Un dibattito che appassiona poco la città, la stessa città che è e sarà poi protagonista dei risvolti e delle scelte politiche che ci saranno.

Ora, al netto di errori e limiti di questa amministrazione (credo personalmente di non averli mai negati, anzi!), al netto della manifestazione e dell’antimanifestazione del 14, credo sia necessario aprire quanto prima un dibattito serio, onesto, partecipato e produttivo sulla problematica del debito di questa città e più in generale degli enti locali.

Personalmente, vi dirò di più, non mi appassiona nemmeno questa battaglia per il debito “ingiusto” dei 150mln di euro del CR8 o del Commissariamento rifiuti. Lo trovo riduttivo e non risolutivo. Tolto questo debito, non risolveremo i problemi della città, ne’ saremo nelle condizioni di offrire servizi o di soddisfare bisogni. Galleggeremo, ma non attraverseremo mari.

Come rappresentante dei cittadini di questa città mi domando a questo punto qual è il mio ruolo se ogni giorno sono costretta a constatare di non essere nelle condizioni di dare risposte a chi domanda aiuto? Mi domando chi e cosa rappresento? Se ha ancora senso svegliarmi ogni giorno per battermi e continuare a boccheggiare.

Avrei voglia di immaginare una città diversa, migliore, di sognare per la mia gente, per i bambini di questa città, un’altra vita, nuove opportunità, di sviluppo, di cambiamento, di crescita, culturale, economica e sociale. E tutto questo non sarà possibile finchè peseranno sulle casse della città, e dunque sulle tasche ciascuno di noi, debiti accumulati in decenni di tagli agli Enti Locali!

Ci siamo abituati ai pullman che non passano, alle buche per strada, ai servizi sociali che non esistono, a scuole senza palestre, a tratti senza refezione, agli uffici chiusi per mancanza di personale, ai giardinieri anziani e senza attrezzature, ai mercati rionali sporchi e fatiscenti, alle municipalità “scatole vuote” che non possono fare niente perchè senza soldi, ai lavoratori lsu a nero, alla munnezza per strada, agli spazzini di 70 anni che nun cia fann cchiu’…
Ci siamo abituati a tutto, ci siamo rassegnati… ma perchè????

Tra pochi giorni il Consiglio Comunale di Napoli si appresta a votare il nuovo bilancio, un nuovo bilancio lacrime e sangue. Vendita del patrimonio immobiliare più prestigioso. Innalzamento delle tasse. Tagli ai servizi. Tagli ai lavoratori. PAGHEREMO DI PIU’ E AVREMO TUTTI DI MENO!

Trovo non sia più possibile continuare ad accettare tale condizione. Non è dignitoso. Non è giusto.
Non è giusto che per diatribe politiche di cui la gente se ne fotte poco, non si riesca a trovare un punto di coesione su questo tema così importante, così essenziale per la vita di questa come di tante città in Italia!

Credo sia arrivato il momento di cominciare una nuova battaglia, ma in maniera condivisa e trasversale, forze politiche, parti sociali e sindacali, tutti, sul tema del debito.

Una battaglia contro il fiscal compact, per l’abolizione del pareggio di bilancio in Costituzione, per l’applicazione della Sentenza della Corte costituzionale che conferma che viene prima la tutela costituzionale dei diritti primari e poi i vincoli posti dalla norme finanziarie.

Una battaglia non per la sopravvivenza, ma per l’AZZERAMENTO di questo maledetto debito!

Una battaglia che parta da Napoli e che abbia l’ambizione di ridare dignità agli enti locali, ed attraverso loro, alla vita di ciascun abitante e cittadino.

Laura Bismuto

Consigliere comunale Dema

#abbiamotuttilemanilegate
#bastadebito

Articoli correlati

Economia | 24 aprile 2018

COMUNE DI NAPOLI

Appovato nella notte il bilancio: ecco tutte le novità

Economia | 12 aprile 2018

L’APPELLO

Chiara Guida (coordinatrice nazionale Dema): “Doveroso essere in piazza contro il debito sabato 14 aprile”

Cultura | 26 marzo 2018

COLOMBE E UOVA

Se proprio dovete comprarle che siano Made in Sud: l’elenco è questo