giovedì 18 gennaio 2018
Logo Identità Insorgenti

LUNGOMARE CARACCIOLO

In diretta il monitoraggio delle acque con distribuzione dei posacenere “salvamare”

Ambiente, NapoliCapitale | 10 ottobre 2017

Stati Generali del Mare – Comune di Napoli – Associazione Marevivo hanno promosso per domani, mercoledì 11 ottobre dalle ore 10.30 il monitoraggio del fondale dello specchio d’acqua in corrispondenza della Rotonda Diaz.

Un grande schermo a vista divulgherà le attività ambientali e così si potrà ammirare per la prima volta in diretta lo stato dei fondali del lungomare Caracciolo.

Contestualmente il Presidente regionale di Marevivo con la collaborazione dell’Associazione Tour Angels e insieme alla delegata al Mare presenzieranno alla distribuzione dei posaceneri da taschino “Salvamare” per contribuire a sensibilizzare i cittadini, tutelare il mare e tenere le spiagge pulite.

“I mozziconi rappresentano il 40% dei rifiuti a mare ed impiegano dai 5 ai 12 anni per decomporsi quindi buttare i mozziconi di sigarette sulle spiagge non è un atto privo di conseguenze ma un gesto che pregiudica l’ambiente marino con risultati terrificanti, abbiamo il dovere di sensibilizzare ed educare la cittadinanza” dichiara la Delegata al Mare Daniela Villani

Articoli correlati

Agroalimentare | 18 gennaio 2018

LA GUERRA DEI POMODORI

Nuovo scontro dopo quello sulla mozzarella tra Puglia e Campania. Ma perché non si prova a fare rete?

Altri Sud | 15 gennaio 2018

IL CROWDFUNDING

I napoletani Giuliano e Carmen vogliono portare un aiuto ai bimbi di Tondo, che vivono nella discarica più grande del pianeta

Ambiente | 10 gennaio 2018

L’INTERVENTO

Il geologo Ortolani: “Sull’Appennino rischio legato all’accumulo di energia tettonica”