domenica 24 settembre 2017
Logo Identità Insorgenti

NOTTE DI SAN LORENZO

Tutti gli appuntamenti sotto le stelle a Napoli

Eventi, NapoliCapitale | 8 agosto 2017

Stanotte è la notte di San Lorenzo, la notte delle stelle cadenti. Ecco tutti gli appuntamenti napoletani per ammirare, stanotte, il cielo.

Mandolini al plebiscito – alle ore 21,00 in Piazza del Plebiscito ci sarà l’attesa manifestazione “Mandolini Sotto Le Stelle 2017” che viene riproposta in base al successo ottenuto nelle edizioni 2014, 2015 e 2016. Stavolta sarà una notte un poco diversa dalle precedenti e più scenografica con un concerto gratuito con le melodie di decine di mandolinisti, cittadini e turisti, a cura dell’Accademia Mandolinistica Napoletana. Alla fine del concerto ci sarà anche l’esplorazione del cielo, nella notte delle stelle cadenti, con l’aiuto dell’Unione Astrofili Napoletani e dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte. Il programma musicale prevede:

ore 22:00 – ingresso scenografico, dal Palazzo Reale, dei membri dell’orchestra
ore 22:10 – esecuzione del brano “Fantasia”, del compositore e mandolinista viennese Franz Fellner
ore 22:20 – inizio del concerto con brani strumentali e fantasie musicali napoletane.
ore 22:50 – intervento di Marina Bruno – Villanelle, Tarantelle e canzoni
ore 23:20 – Rockin’ Mandolino
ore 23:50 – gran finale della Napoli Mandolin Orchestra.

Alla fine del concerto, le luci della piazza saranno di nuovo spente, e si vedrà, verso il colonnato della Chiesa di San Francesco da Paola dove sotto ogni colonna ci sara’ un musicista, illuminato da un fascio di luce bianca mentre esegue un assolo col mandolino. Alla fine anche l’Unione Astrofili Napoletani, per l’appuntamento astronomico piu’ popolare e affascinante del mese di agosto: le Lacrime di San Lorenzo, le Perseidi, lo sciame meteorico che la Terra attraversa durante il periodo estivo e si manifesta con una pioggia meteorica con un il picco di visibilita’ tra il 10 e il 12 agosto.

Pic Nic notturno al Virgiliano – Alle ore 20, 30 sul pratone del Parco Virgiliano, che chiude a mezzanotte, l’associazione Lillerie ha organizzato un pic nic notturno. “Lillerie ti porta il plaid, la pizza di scarole, i tramezzini al tonno, gli spiedini di frutta fresca,il vino e il dolce …tu porta solo la voglia di guardare le stelle cadenti con chi ami … insieme a noi”. Tutte le attività Lillerie sono gestite dall’Associazione Culturale Lillerie e sono rivolte ai soci. Contributo soci euro 12,50. Info e prenotazione obbligatoria.

–Messaggio privato fb nostra pagina
– mail info@lillerie.it
– www.lillerie.it
– Tel. 3334092856

Notte a Lido Sirena – Anche il bagno Sirena a via Posillipo 357, dalle 18 alle 24 ha organizzato una notte sotto le stelle al costo di 15 euro compreso lettino, bibita e panino.

Info&Prenotazioni : 3388761157 3476140635

Visita notturna a Capodimonte –  Il Museo di Capodimonte propone aperture straordinarie serali i giovedì d’estate fino alle ore 22.30.
Un’occasione speciale, questo San Lorenzo,  per ammirare nelle fresche sere d’estate la Collezione Farnese e le altre straordinarie collezioni d’arte di uno dei più grandi musei del mondo ad ingresso con biglietto ridotto di 4 euro.
Durata circa due ore.
Il Museo si trova nel Real Bosco di Capodimonte a circa 150 metri a piedi, sia che si entri da Porta Piccola che da Porta Grande.
Totale contributo organizzativo e ingresso al sito € 10 (bambini e ragazzi: gratuito a 10 anni, da 11 a 15 anni ridotto €3).

Lungomare Caracciolo, Mappatella, Giuseppone a Mare, Gaiola – Chi invece non vuole partecipare ad eventi organizzati, non ha che l’imbarazzo della scelta. Dal  Lungomare Caracciolo che costeggia il mare da Mergellina fino a Santa Lucia alle spiagge e gli scogli di Posillipo, da Giuseppone alla Gaiola. Da qui lo sguardo spazia sulla città e sul Golfo, e nella Notte di San Lorenzo si rivelerà un ottimo punto per osservare le stelle cadenti. La zona è infatti poco illuminata di sera, permettendo di vedere meglio il cielo. I luoghi in cui fermarsi sono diversi: si può scegliere tra la strada pedonale, gli scogli e la spiaggia.

San Martino e Camaldoli: Per chi invece preferisce il fresco non restano che le zone collinari, il piazzale San Martino al Vomero e i Camaldoli.

Articoli correlati

Eventi | 22 settembre 2017

MUSICA IDENTITARIA

Alla galleria Principe di Napoli c’è Napulitanata: lo spazio dove ascoltare canzoni classiche napoletane

Beni Culturali | 21 settembre 2017

BACOLI

In visita alla Piscina Mirabilis, continua l’appuntamento settimanale di Freebacoli

Beni Culturali | 21 settembre 2017

L’EVENTO

Giornate Europee del Patrimonio: tutti gli appuntamenti gratuiti in Campania e i musei aperti a un euro sabato 23 settembre