giovedì 18 gennaio 2018
Logo Identità Insorgenti

SAN GENNARO FOTOCOPIATO

Quel “faccia gialla” di Di Virgilio che sembra la copia di quello delle Voci di Dentro

Arte e artigianato, Made in Sud | 8 ottobre 2017

Come ben sa chi ci segue, siamo studiosi e amanti della “nuova iconografia” di San Gennaro: è la ragione per la quale ogni volta che un artigiano del centro storico e non solo produce una nuova figura del Santo, che siano pastorai, artigiani della ceramica, cartapestai, cerchiamo di raccontarvelo su queste pagine.

Succede che nei giorni scorsi abbiamo notato una singolare similitudine tra uno dei primi San Gennaro che abbiamo raccontato su queste pagine, quello delle Voci di Dentro – di Alessandro Flaminio e Castrese Visone – con un altro san Gennaro.

La cosa ci ha sorpreso perché parliamo di una statuina comparsa sulle bancarelle esterne di uno storico pastoraio di San Gregorio armeno: parliamo di Di Virgilio. In questi giorni, all’interno della sua bottega, Di Virgilio propone un san Gennaro che pare la fotocopia delle Voci di dentro. Una cosa purtroppo consueta visto che le botteghe di San Gregorio Armeno sono piene di “pezzotti” del San Gennaro de Le voci di Dentro.

Ci è sembrato strano, però, che tra i tanti proprio dei maestri quali i Di Virgilio, in genere dotati di grande fantasia, ignorino la provenienza nonché la proprietà intellettuale di questo famoso manufatto che, in città, tutti ma proprio tutti, identificano con la bottega di Alessandro Flaminio e Castrese Visone.

Ecco i due San Gennaro a confronto. Giudicate voi…

 

Articoli correlati

Senza categoria | 8 gennaio 2018

CRETINI DA STADIO

I tifosi del Verona: “San Gennaro è un terrone”. Certo: orgogliosamente!

Attualità | 31 dicembre 2017

L’ANNO DEI PONTI

Feste del 2018: i più fortunati i Napoletani, con la festività di San Gennaro

Ambiente | 27 dicembre 2017

NATURA E CREATIVITA’

Un pettazzurro sulla borsa identitaria Wow creazioni sorprendenti. Intervista col fotografo Rosario Schettino