mercoledì 24 luglio 2019
Logo Identità Insorgenti

Arrestato il sindaco di Riace: simbolo di accoglienza e di uguaglianza

News | 2 Ottobre 2018

L’arresto è avvenuto questa mattina, alle prime luci dell’alba. Domenico Lucano, sindaco di Riace e simbolo dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti, con la sua città divenuta nel tempo modello virtuoso da imitare, è agli arresti domiciliari tramite un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Locri.

Le accuse, portate avanti nell’ambito dell’operazione cosiddetta “Xenia”, sono di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e fraudolento affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti.

Mimmo Lucano, simbolo di accoglienza e integrazione, è agli arresti. Mimmo Lucano, un uomo definito ‘uno zero’ dal ministro Salvini.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 2 Ottobre 2018 e modificato l'ultima volta il 2 Ottobre 2018

Articoli correlati

Attualità | 10 Luglio 2019

ILVA TARANTO

Nulla di fatto al vertice Mise, intanto la Procura spegne l’altoforno 2

News | 17 Maggio 2019

Parco della Marinella, entro l’anno i lavori di riqualificazione

News | 16 Maggio 2019

VIDEO | Accorinti, già sindaco di Messina: “Salvini? Un nazi-fascista”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi