sabato 15 dicembre 2018
Logo Identità Insorgenti

A COSENZA

Interazioni Creative: uno spazio di condivisione e opportunità tra cultura e socialità

Cultura, Identità | 15 Novembre 2016

Interazioni Creative

“Solo chi sogna può volare” lo disse uno che nella vita non accettò l’idea di crescere e diventare grande perché chi cresce prima o poi dovrà anche morire. Allora si armò di immaginazione e fantasia e iniziò a sognare un mondo lontano dalla pura e semplice realtà. E’ da questo “eterno bambino” che abbiamo, forse, imparato a sognare, a credere, a sperare, anche in Calabria, dove se sogni “sei un pazzo”, dove se ti opponi alla criminalità organizzata “i guai te li cerchi”, dove sognare è un’utopia.

Interazioni Creative – be yourself è l’utopia che non ti aspetti, è quel sogno realizzato, è quella realtà sognata. Un progetto nato dall’idea di un giovane avvocato cosentino, Deborah De Rose, che in tanti definirebbero “pazza”, ma è ciò di cui abbiamo bisogno per ri-esistere e sentirci parte di un mondo che ci vuole diversi.

Deborah ha inventato a Cosenza uno spazio condiviso sia fisico che virtuale dove poter accogliere il saper essere e il saper fare, con l’obiettivo di condividere sogni, idee, speranze, in modo da innescare nuove connessioni/interazioni, creando così una vera e propria rete sociale. 50 mq di spazio con un servizio di coworking, un angolo relax, un servizio di formazione ed eventi, un servizio di utilizzo spazio e un servizio mentoring. Sulla parete una grande lavagna, un vero e proprio manifesto creativo, racconto autentico di storie vissute e passate di lì.

L’avventura di Interazioni Creative inizia poco più di un anno fa. Tanti i progetti e le idee: dai laboratori creativi agli incontri culturali, per poi proseguire con workshop, corsi teorico-pratici, invasioni digitali, video contest, interazioni musicali, per vivere momenti unici e apprezzabili. Nuove proposte e attività sono state discusse sabato scorso in occasione del suo primo compleanno, un party creativo sostenuto da NaturaSì Cosenza, che ha offerto buonissimi e salutari prodotti biologici per il buffet di accoglienza, e da cantautori calabresi che si sono prestati per rendere piacevole e indimenticabile il primo anno di creatività.

Veniteci in Calabria!  Mettete piede in quei luoghi che tanto criticate. Vi stupirete di quello che vedrete e conoscerete. Interazioni Creative è voce nel silenzio, è opportunità. Il nostro augurio è che possa sempre essere uno strumento di condivisione, innovazione e speranza.

Eleonora Greco

Identità Insorgenti

Identità Insorgenti è un giornale on line che rappresenta un collettivo di scrittori, giornalisti, professionisti, artisti uniti dalla volontà di una contronarrazione del Mezzogiorno.

Articoli correlati

Calabria | 25 Novembre 2018

TRADIZIONI IDENTITARIE

In Calabria a Serra San Bruno: le foto degli ultimi carbonai

Calabria | 9 Novembre 2018

IL CASO

A Siderno i carabinieri chiedono la lista degli spettatori del film su Cucchi.

Attualità | 17 Ottobre 2018

GIUSTIZIA INGIUSTA

Lucano “deportato” da Riace: un colpo al cuore di chi crede all’umanità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi