mercoledì 28 luglio 2021
Logo Identità Insorgenti

‘A Puisia della domenica, ‘E Puete (I Poeti) di Antonio Farina

Poesie Metropolitane | 2 Maggio 2021

La rubrica di Poesie Metropolitane ha lo scopo di valorizzare la poesia inedita in napoletano. Ogni domenica diamo visibilità ad un autore e ad una sua poesia.
Associati, entra nella rete poetica ed invia le tue poesie in napoletano a [email protected]

 

Buona lettura con una poesia di Antonio Farina

 

Antonio Farina

 

Antonio Farina nasce a Napoli il 20/05/1966. Imprenditore Settore Servizi Informatici, fiero e orgoglioso dell’essere Napoletano, scrive, da poco meno di tre anni, poesie solo in lingua napoletana. Ha partecipato ad alcuni concorsi Nazionali di Aletti editore, con la soddisfazione di essere l’unico poeta ad essere inserito nelle raccolte nazionali con poesie in vernacolo.

‘E Puete (I Poeti)

 

Comme so’ bbelle ‘sti ppuete, tutte ‘nnammurate e ll’ammore.

Tutte cu n’ammore ‘a raccunta’, ma senza n’ammore ‘a stregnere dint’ ê bbracce.

S’arravogliano ll’anema cu ‘o ricordo ‘e n’emozione.

E ss’astrégneno ‘o core ‘mpiétto, comme pe ppruteggere na ferita che ffa ancora male.

 

Tutti Diritti Riservati Antonio Farina

Un articolo di Poesie Metropolitane pubblicato il 2 Maggio 2021 e modificato l'ultima volta il 2 Maggio 2021

Articoli correlati

Poesie Metropolitane | 30 Maggio 2021

‘A Puisia della domenica: ‘A dignità, di Assunta Sperino

Poesie Metropolitane | 23 Maggio 2021

‘A Puisia napoletana della domenica: Te cunuscevo già di Carmine Orofino

Poesie Metropolitane | 16 Maggio 2021

‘A Puisia della domenica: “Ma che tt’aspiétte?” di Rosa Mancini