lunedì 22 aprile 2019
Logo Identità Insorgenti

A SANT’ANTONIO

Napoli celebra i pizzaioli, patrimonio mondiale, con una giornata di festa

Agroalimentare, NapoliCapitale | 15 Gennaio 2019

Arriva a distanza di un anno dall’istituzione ufficiale da parte della Giunta Comunale di Napoli, la giornata del pizzaiolo. La città, il 17, giorno di Sant’Antonio, celebra l’ingegno, il lavoro e la creatività di uno dei mestieri più simbolici della storia partenopea con la prima “Giornata Cittadina del Pizzaiolo Napoletano”.

La pizza Sant’Antuono per celebrare la giornata

Sant’Antonio, infatti, è il Santo Protettore del Pizzaiolo: e così le pizzerie della città Metropolitana che aderiscono all’iniziativa proporranno, solo per questo giorno, una pizza speciale a lui dedicata.

Sarà una pizza che riporta gli ingredienti della tradizionale lasagna napoletana e quindi al pomodoro, olio, mozzarella e basilico della classica Margherita verranno aggiunti la salsiccia, il salame piccante e la ricotta.

Le associazioni pizzaioli per una volta unite per l’iniziativa

Il provvedimento Comunale, richiesto dalle due Associazioni dei pizzaiuoli napoletani (“Associazione Verace Pizza Napoletana” e “Associazione Pizzaiuoli Napoletani“), unite – stranamente – per l’occasione, vuole celebrare così il riconoscimento dell’Arte del pizzaiuolo napoletano quale Patrimonio Immateriale dell’Umanità, avvenuto lo scorso dicembre 2017 da parte della Commissione Unesco.

Perché la festa il 17 gennaio

Le motivazioni che legano la data del 17 gennaio alla figura del pizzaiolo sono diverse: sin dagli inizi del secolo scorso e fino ad una cinquantina di anni fa, le famiglie dei pizzaioli napoletani erano solite chiudere le loro pizzerie in questa giornata per celebrare il loro santo protettore, Sant’Antuono, il santo del fuoco, protettore dei fornai, attorno ad un grande fuoco propiziatorio. A quei tempi tutti avevano vicino al forno a legna un’immagine del Santo, che ancora oggi è possibile trovare in alcune pizzerie storiche della città di Napoli.

Le pizzerie che aderiscono all’iniziativa

· Ciro a Santa Brigida – ViaSantaBrigida,71,73a,74 – Napoli
· Mattozzi a Piazza Carità – Piazza Carità, 2 – Napoli
· Alba – Piazza dell’Immacolata, 14/a-b – Napoli
· Cafasso – Via Giulio Cesare, 156-158 – Napoli
· Pizzeria Gaetano Genovesi – Via Manzoni 26/i
· Capasso – Via Porta San Gennaro, 2/3 – Napoli
· Lombardi a Foria – Via Foria, 12 – Napoli
· Add’o Guaglione – Via Consalvo 101/C – Napoli
· La Caraffa – Via Piave, 41/47 – Napoli
· Capatosta – Via Marconi, 80-Caserta
· Starita a Materdei – Via Materdei, 27/28 – Napoli
· Gianni al Vesuvio – Via Vesuvio, 10 – Napoli
· Il Salotto Arcadia – Via Nicolardi, 5 – Parco Arcadia
· Di Matteo – Via Tribunali, 94 – Napoli
· Maestri Pizzaioli – Via Cassano, 75 – Napoli
· Cantanapoli – Via Chiatamone, 36 Napoli
· Pizzeria Anna-Via San Marco, 28/30 – Agropoli
· Antica Pizzeria Ciro 1923 -Via Lungomare Caboto Molo S. Antonio – Gaeta
· Umberto – Via Alabardieri, 30/31 – Napoli
· Antica Pizzeria Frattese – Vicolo II Durante, 2 – Napoli
· Casa de Rinaldi – Via Sementini, 28 – Napoli
· Da Roberto a Bagnoli – VIa Diomede Carafa, 96 – Napoli
· Castellano – Le Pizze di Luca – Viale dei Pini, 25 – Napoli
· Don Enzo – Via Angelo Migliaccio 47 – Barano d’Ischia –Napoli
· Ammaccàmm – Piazza Capomazza 17-20 Pozzuoli – Napoli
· Gorizia 1962 – Via Albino Albini, 18/20 (Trav.Via Cilea) – Napoli
· Maria Marì – Via Aviere Mario Pirozzi 63/65 – Napoli
· Carmnella – Via Cristoforo Marino 22/23 – Napoli
· Cruisè – Via Nuova Poggioreale, 154 – Napoli
· Eccellenze Campane – Via Brin 49 – Napoli
· L’Angolo del Buongustaio – Via Rossi 363/365 – Napoli
· Pizzeria Carminiello – Corso Secondigliano 350 – Napoli
· Jolly – Via Nuova Nola 413 Palma Campania – Napoli
· Mastunicola – Via Pallucci, 160 – Napoli
· La Contrada – Via Monte Nuovo Licola Patria 113 – Pozzuoli
· Benvenuti al Sud – Corso Secondigliano, 144 – Napoli
· Benvenuti al Sud – Viale della Libertà, 47Lusciano – Caserta
· O’ Re Rà Pizza – Via Pagano, 98 – Napoli
· Scugniz – Via Zanardelli, 36-32 – Trani
· La Notizia, Via Michelangelo da Caravaggio, 53 – Napoli
· Divina Regina, Via Tiberio Claudio Felice, 16 – Salerno
· Il Salotto Arcadia, Via Edoardo Nicolardi, 145 – Napoli
· Capatosta, Via Guglielmo Marconi, 80 – Recale CE
· Antica Hosteria Massa, Via Giuseppe Mazzini, 55 – Caserta
· Pizzeria del Popolo, Piazza Mercato, 44 – Napoli NA
· O’ Re rà Pizz, Via Giuseppe Pagano, 98 – Pozzuoli NA
· Il Piccantino – Via Casalanno, 108, 80010 Quarto NA
· Libro’s – Viale John Fitzgerald Kennedy, 5 81031 Aversa (CE)
· Libro’s Via Giovanni Falcone, 49 80016 Marano di Napoli (NA)
· Pizzeria Guappo Amoriello Via Nuova S. Pietro n. 69, 82010 Moiano BN
· Pizzeria Vincenzo Capuano – Piazza Vittoria, 8, 80121 Napoli NA
· Il Ritrovo degli Amici – Via S. Rocco, 305, 80016 Marano di Napoli
· Pala Pizza il Palazzo dellapizza – Via Vittoria, 36, 80027 Frattamaggiore
· Amabile – Via Europa, 30/32, 80040 Cercola NA
· Pizzeria Nanà – Via Serafino Biscardi, 7/9/11, 80143 Napoli
· F.lli Iaiunese – Corso Umberto I, 584, 81033 Casal di Principe
· Olio e pomodoro – Via Francesco Cilea, 270, 80127 Napoli NA
· Napul’è – Via Aldo Moro, 4, 81030 Cancello ed Arnone CE
· Albertone il Principe della Pizza – Via Manzoni 276, 80123 Napoli
· Pummarò di Attilio Albachiara – Via Giovanni Paolo II, 25, 80011 Acerra
· Napul’è – piazza San Pietro, 80011 Acerra NA
· Dalle figlie di Iorio – Via Conte Olivares, 73, 80133 Napoli NA
· Daniele Gourmet Pizza&Cucina – Viale Italia, 233, 83100 Avellino AV
· Olio e pomodoro Doc – Corso Europa, 272, 80017 Melito di Napoli NA
· Pizzeria 900 – Via Pasquale Scura, 5, 80134 Napoli NA
· Pizzeria La vita è bella – Viale Salvo d’ Acquisto, 78, 81038 Trentola-Ducenta CE
· Antica Pizzeria Da Gennaro – Via Ascanio, 25, 80124 Napoli NA
· Pizzeria Diaz – Via Armando Diaz, 119, 80055 Portici NA
· Pizzeria Tarascio – via Domenico Fontana, 80131 Napoli NA

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 15 Gennaio 2019 e modificato l'ultima volta il 15 Gennaio 2019

Articoli correlati

Agroalimentare | 18 Aprile 2019

TRADIZIONI

Giovedì santo con la ricetta della zuppa di cozze della Figlia d”o Marenaro

Agroalimentare | 10 Marzo 2019

SARDEGNA

Accordo chiuso a 75 centesimi al litro. Per Coldiretti ora occorre vigilare

Agroalimentare | 7 Marzo 2019

L’INIZIATIVA

Alla Pasticceria Napolitano Poderico un punto informativo dell’Associazione ALTS

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi