giovedì 14 novembre 2019
Logo Identità Insorgenti

ADDIO CHAMPIONS

Il Napoli cade a Liverpool e retrocede in Europa League

Sport | 11 Dicembre 2018

Un solo risultato poteva estromettere il Napoli dalla Champions League ed è quello che, puntualmente ed amaramente, ha preso vita ad Anfield. Gli Azzurri perdono 1-0 in casa del Liverpool e salutano la massima competizione continentale per il minor numero di reti fatte proprio rispetto ai Reds.

Di Momó Salah, nella seconda parte del primo tempo, la rete decisiva dell’incontro. A conti fatti, la rete subita al San Paolo, nel turno precedente, dalla Stella Rossa ha fatto la differenza tra il prosieguo del cammino tra le grandi d’Europa e la retrocessione in Europa League.

È stata una partita di grandissima intensità, giocata dal Liverpool a ritmi elevatissimi e affrontata dal Napoli con qualche preoccupazione di troppo, che non gli ha comunque impedito di restare ancorato alla qualificazione fino all’ultimo giro di lancette.

Di Callejon e Milik le occasioni migliori per la squadra di Carlo Ancelotti. Lo spagnolo, probabilmente ingannato dall’intervento a vuoto del proprio marcatore, ha sparato alto a pochi passi dalla porta inglese. Il centravanti polacco, invece, si è visto chiudere lo specchio della rete da un intervento prodigioso, e al tempo stesso disperato, del portiere brasiliano Allison.

La stagione è tutta da vivere e giocare

È questo il fotogramma chiave della serata di Anfield, che tanto tormento creerà ai nostri sonni da Cuori Azzurri e al mesto rientro a casa degli spettacolari tifosi partenopei, che hanno animato e riscaldato, con fiero senso di appartenenza, gli spalti di uno degli stadi più caldi e prestigiosi del Mondo.

Armiamoci e ripartiamo: siamo usciti da un girone difficilissimo al cospetto di squadre eccezionali e di primo livello. Di tempo per recriminare, alimentare processi o trovare capi espiatori non possiamo assolutamente permettercene. C’è un campionato tutto da giocare e una coppa europea da provare a mettere in bacheca.

Animo, perché la stagione del Napoli non finisce affatto stasera, ad Anfield.

Antonio Guarino

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 11 Dicembre 2018 e modificato l'ultima volta il 12 Dicembre 2018

Articoli correlati

Sport | 5 Novembre 2019

CHAMPIONS LEAGUE

Napoli sprecone, col Salisburgo al San Paolo è solo 1-1

Razzismo | 4 Novembre 2019

CALCIO E RAZZISMO

Verona nega tutto, Giugliano ci mette la faccia

Sport | 2 Novembre 2019

LA PROTESTA

L’Associazione Napoli Club nel Mondo: “Niente partita, sabato restiamo chiusi”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi