martedì 2 marzo 2021
Logo Identità Insorgenti

Alberto Angela non si ferma più: dal suo libro un nuovo restauro per Pompei

News | 31 Ottobre 2015

downloadPOMPEI, 31 OTTOBRE – Alberto Angela sembra averci preso gusto, per la gioia dei campani e di tutti gli amanti della cultura. Dopo il restauro dell’Adone ferito, il conduttore del programma documentaristico “Ulisse, il piacere della scoperta”, decide di destinare un’altra parte dei proventi del suo libro “Tre giorni a Pompei” al restauro di nuovo affresco collocato nella stessa villa pompeiana: Toletta di un ermafrodito.

Dopo essere stato ospite pochi giorni fa alla Seconda Università degli Studi di Napoli, ribadisce in un’intervista al Corriere del Mezzogiorno il suo amore per la terra alle pendici del Vesuvio: “Fa piacere l’affetto mostrato dai fan che, in questo caso, possono ritenersi parte integrante del recupero di un patrimonio simile. A maggior ragione oggi, in cui assistiamo alla distruzione di tesori inestimabili.”

Dal canto nostro non possiamo fare a meno di esternare la nostra stima e la nostra gratitudine nei confronti di quest’uomo, che oltre alla divulgazione storica e scientifica, ci offre una prova concreta del suo amore viscerale nei confronti del nostro immenso e martoriato patrimonio artistico.

Diventa fan del Vaporetto per tutte le news sulla tua città, clicca qui e seguici sulla nostra pagina!

Un articolo di Antonio Corradini pubblicato il 31 Ottobre 2015 e modificato l'ultima volta il 31 Ottobre 2015

Articoli correlati

Agroalimentare | 13 Febbraio 2021

“Le centenarie”, le pizzerie storiche di Napoli, hanno un nuovo direttivo

News | 10 Febbraio 2021

La più antica immagine della sirena Parthenope

Identità | 11 Dicembre 2020

AMA ‘A ZON-A TOJA

Artigiani, librerie, negozi di specialità: comprare on line ma al Sud