martedì 21 gennaio 2020
Logo Identità Insorgenti

ALLA MOSTRA D’OLTREMARE

Torna “Canapa in Mostra” con 150 espositori, convegni e concerti

Agroalimentare | 19 Ottobre 2018

Count down: una settimana all’inizio della quinta edizione di “Canapa in Mostra”. Tra sette giorni esatti, alle ore 10.30 di venerdì 26 ottobre 2018, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, è in programma il taglio del nastro che segnerà l’apertura ufficiale della quinta edizione dellafiera internazionale della canapa industriale e medica. L’evento durerà per l’intero weekend, fino a domenica 28 ottobre, con tante novità rispetto al passato.

Oltre 150 espositori, circa il 30% in più rispetto allo scorso anno, un’offerta scientifica ulteriormente arricchita e l’obiettivo di andare oltre il record di 10mila visitatori del 2017. Sono alcuni dei numeri di “Canapa in Mostra” che nei tre giorni da venerdì 26 a domenica 28 ottobre 2018 porterà nel capoluogo campano, come ormai accade da un lustro, centinaia d’imprenditori da tutta Europa e dal Nord America. Grazie al costante lavoro di questi anni, infatti, l’iniziativa è riuscita a trasformare un interesse solo apparentemente “di nicchia” in un maxi-evento capace d’attrarre decina di migliaia di giovani, e non solo, da ogni parte del Sud Italia e anche oltre. Una partecipazione crescente, per ammirare i più svariati prodotti realizzati con la canapa: dai generi alimentari (pasta, farina, dolci, gelati) alle bevande (vino e birra), passando per prodotti di cosmetica oltre, naturalmente, ai materiali utilizzati per la coltivazione della canapa.

Un’idea vincente, nata dal dinamismo e dall’intraprendenza dell’Associazione Canapa in Mostra presieduta da Emanuele Altezza, con l’obiettivo di promuovere, comunicare, formare, sensibilizzare, avvicinare e rendere partecipe il pubblico rispetto alle innovazioni e ai progressi riguardanti l’industria della canapa. Un evento principalmente educativo, che attraverso l’esperienza delle principali aziende di produzione e trasformazione della canapa punta a illustrare ai visitatori i tantissimi benefici per l’uomo e per l’ambiente.

Oltre all’esposizione, infatti, durante il weekend di “Canapa in Mostra” è in programma un ricco cartellone di conferenze scientifiche. Fiore all’occhiello è “Canapa in Tesi”, raccolta di lavori scientifici e universitari giunta alla sua terza edizione. Il volume, curato da Emanuele Altezza eDavide Gentile, sarà presentato domenica 28 ottobre a Napoli durante la giornata conclusiva della fiera. Nel libro viene raccontata la crescita del mercato e dell’indotto della canapa, con l’incremento esponenziale di nuove attività e figure professionali legate a questo mondo. Il grande vanto dell’opera consiste nell’aver ormai creato un consolidato ponte tra società civile, imprenditoria e ricerca, consentendo a un numero crescente di giovani di trovare una loro collocazione nel mondo del lavoro.

Non in ultimo, un’importante e variegata proposta musicale che scandirà le tre serate della manifestazione: previsto – tra gli altri – anche lo show “99 Minuti Live” di Luca Persico, per tutti “Zulù”.

IL PROGRAMMA SCIENTIFICO

Venerdì 26 ottobre

13.00-13.30 : Amedeo Volpe, B.A.C. Biological Activated Cocktail. “Seminario B.A.C.”
13.45-15.30 : PAUSA PRANZO
15.30-16.00 : Carlo Alberto Zaina, Avvocato. “La legge 242/2016 ed il dpr 309/90, percorsi interpretativi sempre più accidentati”
16.15-16.45 : Giacomo Bulleri, Avvocato. “Una normativa coerente per lo sviluppo della Cannabis in Italia
17.00-19.45 : ITALIAN CANNABIS BUSINESS SCHOOL

Sabato 27 ottobre
11.30-12.15 : Vincenzo Basile, Past Professor of Toxicology – Federico II, Facoltà di Medicina e Chirurgia. “Farmacologia dei Cannabinoidi”
12.30-12.50 : Simone Gentile, Fisioterapista. “Applicazione fisioterapica del CBD”
13.05-13.35 : Giacomo Negro, FL Group Managing Director. “Il percorso della Cannabis Terapeutica in Italia e la mancanza di prodotto per i pazienti”
13.45-14.15 : Salvatore Faugno, Facoltà di Agraria – Federico II.
14.30-15.00 : Raffaella Pergamo, CREA.
15.15-15.45 : Ernesto Laoz, CREA.
16.00-16.30 : Gian Maria Baldi, Agronomo. “Risultati annata 2018 Canapa da fiore”
16.45-17.15 : Marco Valerio Del Grosso, Vice-presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Salerno
17.30-18.00 : Nunzio Fiorentino, Facoltà di Agraria – Federico II.
18.15-19.45 : ITALIAN CANNABIS BUSINESS SCHOOL

Domenica 28 ottobre 
PRESENTAZIONE DI “CANAPA IN TESI VOL.3”
12.45-13.00 : Luigi De Magistris, Sindaco Metropolitano della città di Napoli. Saluto agli studenti.
13.00-13.20 : Davide Gentile e Emanuele Altezza, Curatori del libro. Presentazione terzo volume
13.20-13.40 : Nunzio Fiorentino, Facoltà di Agraria – Federico II. Autore prefazione
13.40-14.00 : Angelo Cerbone, Sapienza – Università di Roma. “Medical cannabis: usi terapeutici e ruolo dell’infermiere nella terapia”
14.00-14.20 : Piera Di Vilio, Facoltà di Agraria – Federico II. “Problemi agronomici per lo sviluppo della canapa da olio in Campania”
14.20-14.40 : Vincenzo Meola, Facoltà di Agraria – Federico II. “Hemp as animal feed – Utilizzo della canapa come mangime animale”
14.40-15.00 : Davide Gentile, Curatore terzo volume. Saluti finali.
15.00-15.30 : Proiezione video documentario “ ‘E guai d’a canapa: memorie storiche della canapa in Campania”
15.30-16.00 : PAUSA PRANZO
16.00-16.45 : Lorenzo Simonetti, Avvocato. Strategie difensive in materia di sostanze stupefacenti e novità in tema di Cannabis light
17.00-17.30 : Giuseppe Battafarano, Biotecnologo. “Cannabis terapeutica italiana FM2, proprietà e applicazioni nella ricerca scientifica”
17.30-18.00 : Aleide Calabrese, Biologa. “Cannabis terapeutica italiana FM2, proprietà e azione antitumorale”
18.00-19.00 : ITALIAN CANNABIS BUSINESS SCHOOL

 

IL PROGRAMMA MUSICALE

Venerdì 26 ottobre
12,30-14,00 MA.GI.CA RIDDIM (Urban / Dancehall / Cumbia)
14,00-15.30 ALFREEDOM & GHETTO YOUTH (EARTHWORK FAMILY) – (Reggae / Roots / Dub)
15,30-17,00 CICCIO FA(NK) – (Boogie / Disco / Funk)
17,30-18,30 AL KEMIKAL (Downtempo / Chill / Dub)
18,30 -19,30 NOISE CTRL (Bass / Wave)
19,30-20,00 PEPPE SOKS (Rap / Trap)
20,00-22,00 O’ZULU – 99 MINUTI LIVE
22,00-23,00 AL KEMIKAL (Downtempo / Chill / Dub)

Sabato 27 ottobre (sponsored by Flowers Extract)
12,00-13,30 DUB BROTHERHOOD (Reggae / Roots / Dub)
13,30 -15,00 NATURAL DUB KILLA (Dub / Steppa /Electro)
15,00-15,30 CLIPPERONE DJ (House / Dance)
15,30-16,30 DJ FERRO (Liquid D’N’B)
16,30-17,30 ADRIAN EFFE (Bass / Electronic)
17,30-18,30 TRAXX DILLAZ (Bass / Trap)
18,30-20,00 DJ UNCINO (Hip Hop)
20,00-21,30 TY1 (Hip Hop / Bass / Scratching)
21,30-22,30 NIGHT SKINNY (Hip Hop)

Domenica 28 ottobre (powered by Bababoom Hi Fi Sound System)
12,00-13,30 SIS.MA (Reggae / Roots / Dub)
13,30-15,15 DANNY KINGSTON (Classic cumbias / Afrofunk / Global Roots)
15,15-16,45 GENERAL LAFARAI (Reggae / Roots / Dub)
16,45-18,30 FRONTE AFROCUMBIERO PARTENOPEO (Cumbia / Tropical / Afrobeat)
18,30-20,00 LOONIA (Afrobeat / Funk / Hip Hop)
20,00-23,00 BABABOOM HI FI feat. RANKIN DELGADO (Reggae / Dub)

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 19 Ottobre 2018 e modificato l'ultima volta il 8 Dicembre 2018

Articoli correlati

Agroalimentare | 20 Gennaio 2020

BIO-SUD

Imprese biologiche certificate: il 52% è nel mezzogiorno

Agroalimentare | 2 Dicembre 2019

ANNIVERSARI

Pizzaiuoli di Napoli patrimonio Unesco: un calendario di eventi li celebra

Agroalimentare | 7 Novembre 2019

LA SFIDA

14 mastri pasticceri reinterpetano il Raffiolo per l’VIII edizione dei dolci delle feste

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi