fbpx
sabato 26 settembre 2020
Logo Identità Insorgenti

Ancora crolli a Napoli: cade intonaco della prefettura, bar Gambrinus transennato

News | 24 Luglio 2014
foto tratta da "corrieredelmezzogiorno.it"
foto tratta da “corrieredelmezzogiorno.it”

Ancora pericolo crolli, intonaci che cadono e strade che vengono transennate, stavolta tocca al palazzo della prefettura di Napoli, in un lato del palazzo che affaccia a via Chiaia infatti l’intonaco è praticamente pericolante, ed un primo intervento dei vigili hanno fatto sì che un pezzo venisse rimosso. Intanto chiaramente le transenne creano anche altri problemi, ed è infatti lo storico bar Gambrinus che stavolta ne deve pagare le conseguenze, dovendo necessariamente da stamattina chiudere due dei quattro ingressi disponibili.

I crolli, in questi giorni, sembrano davvero esser diventati un pericolo quotidiano, si registrano crolli ovunque, solo ieri c’è stato infatti un altro crollo nel Vasto, precisamente ad angolo tra via Torino e via Venezia. Inoltre ieri sono spuntate anche delle transenne nei pressi di piazza del Gesù, a causa di rami sul cornicione del campanile di Santa Chiara, anche quelli, chiaramente, dovranno essere rimossi.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 24 Luglio 2014 e modificato l'ultima volta il 24 Luglio 2014

Articoli correlati

Attualità | 31 Agosto 2020

LA DERIVA

Napoli, Anm: la propaganda leghista viaggia sul servizio pubblico

Attualità | 3 Luglio 2020

LA POLEMICA

Palazzo Alto di Napoli Centrale: nessun vincolo dalla Soprintendenza

Arte | 26 Giugno 2020

L’OMAGGIO

Jorit disegna Pino Daniele, l’opera sorgerà sul grattacielo della stazione centrale di Napoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi