fbpx
lunedì 23 novembre 2020
Logo Identità Insorgenti

BASILICATA

Anche Matera non si Lega e fischia Salvini in piazza

Attualità | 12 Settembre 2020

Dopo la prima tappa della giornata di campagna elettorale ad Ariano Irpino, Matteo Salvini è arrivato a Matera per un comizio a sostegno del candidato sindaco di centrodestra, Rocco Luigi Sassone. Durante il suo intervento dal fondo della piazza sono arrivati fischi, cori e contestazioni da parte di numerosi manifestanti che hanno esposto dei cartelloni contro il leader della Lega: al grido di “Non siamo più terroni di merda”, “Parlaci della Lombardia Film Commission”, “Parlaci dei Cicala” anche il popolo di Matera non si lega e protesta contro la presenza di Salvini tra i meravigliosi Sassi.

In serata Salvini è atteso a Bari, dove per la prima volta dall’inizio della campagna elettorale incontrerà sul palco il candidato del centrodestra, Raffaele Fitto, voluto direttamente da Giorgia Meloni e al centro di tensioni con la Lega che invece avrebbe designato Nuccio Altieri.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 12 Settembre 2020 e modificato l'ultima volta il 13 Settembre 2020

Articoli correlati

Attualità | 21 Novembre 2020

LA TESTIMONIANZA

Federico, indagato per gli scontri di Napoli: “Manifestavo pacificamente e mi hanno messo alla gogna”

Attualità | 19 Novembre 2020

SI CERCANO ADESIONI

Per il quinto anno torna il “Giocattolo sospeso”, per donare ai bimbi meno fortunati un gioco

Attualità | 19 Novembre 2020

FAKE NEWS

Scanzi si indigna per la fila a Napoli fuori all’R-Store. Ma è uno scatto vecchio, quando si era in zona gialla

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi