lunedì 22 aprile 2019
Logo Identità Insorgenti

BLOCK BCE

Appello agli abitanti di Colli Aminei e Capodimonte

Eventi, Politica | 1 Ottobre 2014

bce

DIFFONDIAMO e FACCIAMO GIRARE :

Per tutti gli abitanti dei Colli Aminei e Capodimonte che in questi giorni abbiamo visto un po’ in ansia per la manifestazione del #2OTTOBRE contro la #Bce, nei video diffusi dalla stampa locale.

Abbiamo sentito di attività commerciali o di servizi che pensano di chiudere per “paura” non si sa di cosa, dell’avvento di non si sa quale catastrofe, la zona non è a Napoli una di quelle attraversate da cortei e manifestazioni classicamente. Basterebbe chiedere agli abitanti e commercianti del Centro Storico o della zona della stazione, da cui di solito partono la maggior parte dei cortei napoletani, che mai si sognerebbero di interrompere le loro normali attività durante un evento del genere.

Le attività commerciali hanno infatti svolto anche un servizio pubblico molto importante, supportando l’arrivo di migliaia di persone con servizi igienici e vendita di acqua e alimenti, proprio come succede a Roma o in altre città del paese.

Non fatevi influenzare dalla stampa o dal correre delle voci, in piazza ci saranno migliaia di napoletani come voi che la crisi la stanno subendo da anni e vogliono solo manifestare contro i veri responsabili.

Nel ribadire l’invito a scendere in piazza quel giorno, unico vero motivo per cui varrebbe la pena chiudere ogni attività commerciale, ricordiamo che hanno prodotto più danni i banchieri riuniti all’interno del Border della Bce che tutti i cortei degli ultimi 100 anni in Italia! Se c’è da avere paura di qualcosa o qualcuno, sicuramente fanno molto piu paura i partecipanti al vertice e la loro figura di spicco Mario Draghi!

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 1 Ottobre 2014 e modificato l'ultima volta il 3 Ottobre 2014

Articoli correlati

Campania | 3 Aprile 2019

FOOTBALL AMERICANO

Briganti Napoli, trionfo anche nel derby di ritorno

Campania | 17 Marzo 2019

PALLACANESTRO

Il derby campano del basket fra Napoli e Caserta, tra ricordi di un glorioso passato e speranze per il futuro

Campania | 13 Marzo 2019

FOOTBALL AMERICANO

Briganti Napoli all’ultimo respiro: contro i Grifoni Perugia finisce 24-21

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi