fbpx
giovedì 26 novembre 2020
Logo Identità Insorgenti

CALABRIA

Muore nella notte la governatrice Jole Santelli

Attualità | 15 Ottobre 2020

È morta nella notte la presidente della Regione Calabria Jole Santelli. Secondo le prime indiscrezioni, la donna era nella sua casa di Cosenza, dove sarebbe stata trovata senza vita questa mattina dalla sorella. Santelli, che avrebbe compiuto 52 anni a dicembre, era malata di cancro da tempo. Ancora sconosciute le cause dell’improvviso decesso. Ogni tentativo di soccorso è stato inutile.

Deputata dal 2001 al 2020, è stata sottosegretaria al ministero della Giustizia dal 2001 al 2006 nei governi Berlusconi II e III, nonché sottosegretaria al dicastero del Lavoro da maggio a dicembre 2013 nel governo Letta.

Nata a Cosenza il 28 dicembre 1968, si era trasferita a Roma, dopo il liceo, per studiare Giurisprudenza alla Sapienza. Ha iniziato la professione di avvocato con Tina Lagostena Bassi, poi nello studio di Vincenzo Siniscalchi e, infine, in quello di Cesare Previti.

La sua attività politica è iniziata nel Partito Socialista. Poi, nel 1994, era passata a Forza Italia, fedelissima di Berlusconi. Deputata dal 2001, è stata sottosegretaria al ministero della Giustizia, dal 2001 al 2006 e sottosegretaria al ministero del Lavoro nel 2013, governo Letta. Il 26 gennaio 2020 ha vinto le elezioni regionali con il 55,3% dei consensi ed è diventata la prima donna presidente della Calabria.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 15 Ottobre 2020 e modificato l'ultima volta il 15 Ottobre 2020

Articoli correlati

Attualità | 25 Novembre 2020

VISTA DA FUORI NAPOLI

Vorrei stare lì, nella mia città, a piangere Maradona, uno di noi

Attualità | 25 Novembre 2020

I TIFOSI

Il San Paolo illuminato per Diego: “Intitolatelo subito a Maradona”

Attualità | 25 Novembre 2020

IL RICORDO DEI TIFOSI

“Caro Diego, non siamo pronti a dirti addio”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi