martedì 11 maggio 2021
Logo Identità Insorgenti

Calcio a 5, la FF Napoli vince la Coppa Italia di Serie A2

La FF Napoli solleva il trofeo della Coppa Italia di Serie A2 2021
Sport | 18 Aprile 2021

La FF Napoli vince la Coppa Italia di calcio a 5 di Serie A2.

In finale, la squadra di coach Basile ha liquidato con un netto 5-0 l’Olimpus Roma, considerata sin dalla vigilia la favorita principale al successo finale proprio insieme al team partenopeo.

Con questa vittoria, gli Azzurri colgono un prestigiosissimo ‘Double’, affiancando il trofeo della coccarda tricolore alla promozione in Serie A raccolta con largo anticipo già qualche settimana fa.

Un trofeo mai in discussione

Nell’arco di tutti i venti minuti di gioco, la supremazia di Napoli non è mai stata in discussione.

Grazie a una difesa accorta e a ripartenze offensive a dir poco letali, Fortino & Co. hanno letteralmente messo al tappeto una delle squadre più forti in assoluto della categoria.

La prima rete del match arriva dopo meno di tre minuti di gioco. Lo sloveno Hojzan salta secco un avversario sulla corsia mancina e fredda in uscita il portiere capitolino. Il Napoli amministra il vantaggio concedendo poco o nulla agli avversari.  Capitan Perugino, nelle retrovie, alza una vera e propria diga che si rivela insuperabile per i quotatissimi attaccanti romani.

Sul finire della prima frazione di gara, bomber Fortino sale sugli scudi. Al 10° serve a Foglia l’assist del raddoppio, al 12° si ripete mettendo su un piatto d’argento per Renoldi il pallone che vale il 3-0.

Nella ripresa, l’Olimpus Roma si getta a capofitto in avanti alla ricerca della rete che riaprirebbe le sorti della finale.

La musica, però, non cambia. Renoldi, dopo tre effettivi, cala il poker e la doppietta personale. Quattro minuti più tardi è Fortino a fissare il punteggio sul definitivo 5-0 a porta sguarnita per il portiere di movimento schierato dagli avversari.

Il cammino verso la finale

Il cammino di Napoli in questa Final Eight di Coppa Italia si è tradotto in un dominio netto e incontrastato.

Nei quarti di finale, gli Azzurri si sono imposti per 6-1 sul malcapitato CUS Molise.

Maggior sofferenza, invece, nella semifinale giocata contro i padroni di casa del Futsal Cobà, sconfitti per 3-2 solo grazie a una magia nel finale di gara del solito Fortino, capocannoniere della rassegna con 4 gol eletto a mani basse MVP della competizione.

Una Coppa Italia che parla Napoletano

Con l’affermazione della FF Napoli, salgono a cinque gli allori conquistati da squadre campane in questa particolare competizione.

Di questi, tre sono stati centrati da compagini partenopee (Napoli C5 nel 2005 e Napoli Barrese nel 2007), mentre nel 2013 e nel 2019 a trionfare furono, rispettivamente, l’ASD Scafati-Santa Maria e la Sandro Abate Avellino.

Antonio Guarino 

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 18 Aprile 2021 e modificato l'ultima volta il 20 Aprile 2021

Articoli correlati

Sport | 8 Maggio 2021

Il Napoli annienta lo Spezia, continua la corsa Champions

Sport | 6 Maggio 2021

A Napoli dal 4 al 6 maggio i Campionati Italiani di Scherma

Sport | 2 Maggio 2021

Beffa finale, Napoli-Cagliari finisce 1-1