fbpx
giovedì 2 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

Campania. Nasce l’app per i dati sulla qualità del mare

News | 2 Aprile 2019

Continua a ritmo serrato il monitoraggio dell’Arpac sulle coste campane. Dopo i dati raccolti nel periodo aprile-settembre 2018, con trecentoventotto tratti di costa monitorati per un totale di circa 480 chilometri e oltre duemilaseicento prelievi in un anno effettuati con una flotta di otto mezzi nautici, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale della Campania ha intenzione di migliorare ancora nei prossimi prelievi in vista della stagione balneare 2019.

Spiega infatti il commissario straordinario Stefano Sorvino: “Da quest’anno sarà disponibile un’app per dispositivi mobili, grazie alla quale i cittadini potranno informarsi in tempo reale sulla balneabilità dei tratti di costa campani, punto per punto”.

Un nuovo strumento a tutela dei bagnanti, auspicando che possa aumentare sempre più il numero delle località perfettamente godibili sotto il solleone targato Campania.

Un articolo di Antonio Barnabà pubblicato il 2 Aprile 2019 e modificato l'ultima volta il 2 Aprile 2019
#app   #Arpac  

Articoli correlati

Italia | 12 Marzo 2020

CORONAVIRUS

Libri, film, giga gratuiti: i regali delle aziende digitali per questi giorni di quarantena

L'oro di Napoli | 16 Dicembre 2019

L’ORO DI NAPOLI

16 dicembre 1631: San Gennaro ferma la lava

News | 30 Settembre 2019

LA POLEMICA

A Torino foto dei suoi studi in mostra. Il comitato no Lombroso: “Scatti razzisti”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi