fbpx
martedì 1 dicembre 2020
Logo Identità Insorgenti

CHAMPIONS LEAGUE

Napoli eliminato, la lunga stagione azzurra finisce a Barcellona

Sport | 8 Agosto 2020

Niente impresa, né miracolo. Il Napoli esce sconfitto 3-1 a Barcellona, saluta la Champions League e lascia scorrere i titoli di coda su di una stagione lunga, tribolata e insolita, conclusasi con il settimo posto in campionato e la vittoria in Coppa Italia ai danni dell’odiata Juventus.

Al Camp Nou, gli Azzurri palesano i difetti endemici di una squadra che, seppur abituata oramai a confrontarsi su certi palcoscenici, riesce puntualmente a ripetere i soliti errori. Certo, il Barcellona resta un ostacolo insormontabile per tantissime squadre del mondo, ma proprio per questo motivo risulta inammissibile avergli regalato mezz’ora di gioco, occasioni da gol e reti. Ben tre, la seconda delle quali una perla solista e balistica di Lionel Messi.

Il Napoli è rimasto in gara fino al decimo giro di lancette del primo tempo, quando ha colpito un palo con Mertens al secondo minuto per poi subire un evidente gol irregolare da Langlet, la cui spinta su Demme non viene sanzionata né dal fischietto turco Cekir, né dagli addetti in sala VAR.

È l’episodio che indirizza la gara a favore dei catalani. All’Everest da scalare si affianca una tormenta di neve. Il Barcellona ne fa tre, mentre un quarto gol – ancora di Messi – viene annullato inspiegabilmente dal VAR. Il Napoli reagisce più di nervi che di testa e, allo scadere del primo tempo, Mertens si procura un calcio di rigore che Insigne trasforma.

Nella ripresa gli Azzurri potrebbero impensierire i blaugrana, ma non riescono a tramutare in occasioni da gol il predominio territoriale. Finisce 3-1.

Tutti in vacanza adesso, incluso il nostro Cuore Azzurro. Si riparte il 19 settembre.

Forza Napoli,

Sempre!

Antonio Guarino

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 8 Agosto 2020 e modificato l'ultima volta il 8 Settembre 2020

Articoli correlati

Sport | 29 Novembre 2020

NEL NOME DI DIEGO

Uragano Napoli, 4-0 alla Roma

Sport | 28 Novembre 2020

IN DIFESA DI DIEGO

La vera storia del “grande” evasore fiscale Maradona

Sport | 27 Novembre 2020

IL RICORDO

Di quando ho visto Maradona e i suoi occhi videro me

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi