lunedì 21 giugno 2021
Logo Identità Insorgenti

Ciro è forte e lotta. Centinaia di Ultras presenti a sostenerlo

News, Sport | 24 Giugno 2014

ciro-esposito

ROMA, 24 GIUGNO – C’è massima preoccupazione per Ciro Esposito, le cui condizioni si sono improvvisamente aggravate. La causa di questo aggravamento sembra sia stata una trombosi, che ha peggiorato il quadro clinico. La situazione è critica ma il ragazzo è forte, e lotta con tutta la voglia che ha di vivere. Intanto manifestazioni di affetto dal mondo ultras. In centinaia sotto casa Esposito per stringersi al dolore della famiglia.

Queste le parole del suo legale Pisani: “Sto andando a Roma. Purtroppo le notizie non sono positive come noi vorremmo. La situazione è drammatica. La vita di Ciro è appesa ad un filo perché il quadro clinico si è capovolto nella nottata e c’è stato un peggioramento purtroppo significativo. Dobbiamo solo sperare in un miracolo: un lutto avrebbe tantissime conseguenze negative, non solo dal punto di vista dello sport. In questa situazione non è facile parlare e trattenere anche le emozioni. Non si tratta di un coma farmacologico ma una situazione davvero disperata. Solo l’amore e la fede può donarci un po di speranza.”

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 24 Giugno 2014 e modificato l'ultima volta il 24 Giugno 2014

Articoli correlati

Agroalimentare | 27 Aprile 2021

Decreto aperture: il “si salvi chi può” della ristorazione napoletana

Cultura | 20 Aprile 2021

Nasce “Food Hacker”: uno studio dell’Università Federico II sul rapporto tra cibo e digitale

Cultura | 15 Aprile 2021

Nasce “Totò Poetry Culture”: un progetto di poesia e musica elettronica dedicato al grande artista