martedì 25 giugno 2019
Logo Identità Insorgenti

Commissione di inchiesta parlamentare in visita a Scampia e Rione Sanità il 13 febbraio

News, Politica | 10 Febbraio 2017

La commissione di inchiesta parlamentare sarà in visita a Napoli lunedì 13 febbraio.

Dopo Roma, la delegazione parlamentare guidata dal suo presidente, Andrea Causin, procederà con la seconda tappa del progetto che ha come missione la presenza sul territorio. La commissione sarà in visita a Scampia e Rione Sanità.

Presso l’Auditorium De Andrè del quartiere Scampia i delegati incontreranno le associazioni Centro Hurtado, Comitato Vele di Scampia, Fondazioni A.Vo.G e Vo.di Sca, Gridas, Associazione (R)esistenza anticamorra, Progetto per la Vita, Centro Insieme e Volontari per Napoli.

In un’aula della basilica di San Gennaro, presso il Rione Sanità, la commissione vedrà i gruppi associazionistici Fondazione San Gennaro, Rete Commercianti Rione Sanità, Movimento anticamorra Popolo in Cammino, Altra Napoli. Saranno, inoltre, presenti padre Antonio Loffredo, padre Alex Zanotelli e Mario Gelardi, direttore artistico del nuovo Teatro Sanità.

Per finire, i delegati parlamentari hanno in programma incontri istituzionali con il prefetto Carmela Pagano, il questore di Napoli Guido Marino, i presidenti della III, VIII e IX municipalità, Apostolos Paipais, Ivo Poggiani, Lorenzo Giannalavigna e il sindaco Luigi De Magistris.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 10 Febbraio 2017 e modificato l'ultima volta il 10 Febbraio 2017

Articoli correlati

News | 17 Maggio 2019

Parco della Marinella, entro l’anno i lavori di riqualificazione

News | 16 Maggio 2019

VIDEO | Accorinti, già sindaco di Messina: “Salvini? Un nazi-fascista”.

News | 16 Maggio 2019

“We are Napoli”: nasce il city brand della città partenopea

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi