fbpx
sabato 28 marzo 2020
Logo Identità Insorgenti

CORONAVIRUS

Fraschini, consigliere di Pavia: “Noi lombardi schifati da napoletani che vivono nell’immondizia”

Attualità | 29 Febbraio 2020
“Noi Lombardi veniamo schifati da gente che periodicamente vive in mezzo all’immondizia (napoletani et similia), da gente che non ha il bidet (francesi) e da gente la cui capitale (Bucarest) ha le fogne popolate da bambini abbandonati. Da queste persone non accettiamo lezioni di igiene: tranquilli, alla fine di tutto questo, i ruoli torneranno a invertirsi.”

Parole e musica di Niccolò Fraschini, consigliere comunale di Pavia, della lista civica Pavia Prima (che coraggiosamente ha tenuto una decina d’ore il post prima di cancellarlo).

Comprendo le parole del giovane consigliere Lombardo, tra l’altro molto attivo anche nell’obiettivo “federalismo”, allo scopo di ottenere “più risorse”
https://www.milanopavia.news/…/autonomia-e-federalismo-la-…/

È francamente stancante essere discriminati da chi “vive in mezzo all’immondizia” quando sei virtuoso, limpido e pulito.

Poi magari amministri un comune di 70000 abitanti ma sei la maglia nera della Lombardia in tema di raccolta differenziata con percentuali inferiori alla regione Campania
https://www.google.it/…/rifiuti-pavia-e-ultima-con-dis…/amp/

Poi magari dalle tue parti non vi fate mancare maxi discariche abusive con 500 metri cubi di rifiuti speciali
https://www.google.it/…/maxi-discarica-abusiva-scopert…/amp/

Poi magari avete il comune pieno di piccole discariche abusive come benvenuto alle aeree verdi della città
https://www.google.it/…/discarica-abusiva-parco-1.49603…/amp

Le avete anche “di fronte alla caserma della polizia locale, dove viene buttato di tutto, oppure alcuni canali diventati ricettacoli di plastica. Persino i campi posti ai lati della strada che conduce all’isola ecologica di Montebellino ospitano loro malgrado vecchi materassi e rottami come se mancasse la volontà di percorrere ancora qualche metro e raggiungere l’area in cui ciascun cittadino può conferire i rifiuti ingombranti” come si legge nella cronaca locale.
https://www.google.it/…/discarica-abusiva-parco-1.49603…/amp

Ma sono dettagli. Sono gli altri a vivere nell’immondizia è chiaro. E non è tollerabile ricevere lezioni d’igiene. Giusto.

E nessuno intende fornirgliele, consigliere.
Se il livello d’igiene che gradisce, è quello delle sue parole, se lo tenga caro caro.

Maurizio Zaccone

Un articolo di Maurizio Zaccone pubblicato il 29 Febbraio 2020 e modificato l'ultima volta il 29 Febbraio 2020

Articoli correlati

Attualità | 27 Marzo 2020

UN SETTORE CRUCIALE

Vademecum per gli autotrasportatori ai tempi del Covid

Attualità | 27 Marzo 2020

EMERGENZA CLOCHARD

1500 i senzatetto a Napoli: Comune e Prefettura pensano a espropri di strutture dismesse

Attualità | 27 Marzo 2020

L’EMERGENZA SOCIALE

Coronavirus, i primi a cadere sono i più poveri

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi