martedì 2 marzo 2021
Logo Identità Insorgenti

De Magistris: “Alberto Angela sarà cittadino onorario di Napoli”

News | 15 Maggio 2018

Mentre la raccolta firme sta raggiungendo numeri considerevoli, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris conferma la decisione di conferire ad Alberto Angela la cittadinanza onoraria della città, grazie all’impegno profuso nella divulgazione del patrimonio storico-artistico partenopeo.

Era nell’aria da parecchio tempo, e sicuramente il grande consenso ottenuto dalla raccolta firme dimostra la grande stima nei riguardi di chi ha saputo guardare la città con lo sguardo giusto, addentrandosi nella sapiente descrizione dei suoi “tesori”: Alberto Angela sarà cittadino onorario di Napoli.

A confermarlo è Luigi De Magistris, il quale ha firmato la delibera che porterà successivamente al conferimento del prestigioso omaggio al noto conduttore televisivo. Una scelta dettata da una motivazione ben precisa, spiega il primo cittadino partenopeo: “E’ un atto su cui siamo molto convinti, non solo per i documentari di altissimo livello realizzati da Angela su Napoli, ma per la sua capacità di entrare nel corpo di Napoli come pochi. Alberto Angela ha saputo vivere la nostra città, entrare nelle profondità, viverne le contraddizioni, rendere l’essenza del napoletano e le bellezze nascoste. Mi sembra sia un uomo innamorato di Napoli.

Questa amministrazione conferisce la cittadinanza onoraria a chi veramente se la merita ed Angela la merita anche per il modo in cui fa giornalismo attraverso documentari, approfondimento e ricerca”.

Non ci resta che accogliere a braccia aperte questo nuovo “cittadino”, come solo Napoli sa fare, ma d’altronde questo Alberto lo sa già..

Un articolo di Antonio Barnabà pubblicato il 15 Maggio 2018 e modificato l'ultima volta il 15 Maggio 2018

Articoli correlati

Agroalimentare | 13 Febbraio 2021

“Le centenarie”, le pizzerie storiche di Napoli, hanno un nuovo direttivo

News | 10 Febbraio 2021

La più antica immagine della sirena Parthenope

Politica | 12 Gennaio 2021

IL RIMPASTO

de Magistris cambia la giunta pensando alla candidatura in Calabria