fbpx
mercoledì 15 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

DOPO LO SCEMPIO

Tabula Lusoria, ecco i primi risultati della pulizia col laser

Beni Culturali | 18 Febbraio 2020

Dopo la devastazione ad opera di inesperte mani quali quelle di “Sii turista della tua città”, che in una maldestra operazione non concordata con la sovrintendeza – roba da processo penale! – aveva trattato la tabula lusoria con acidi che ne hanno compromesso il colore, arriva per fortuna il laser attraverso una associazione di Firenze che lo ha prestato a Napoli e grazie a una restauratrice professionista e abilitata ad usarlo, Marianna Musella, in una operazione concordata con la sovrintendenza. Risultato: tra pochi giorni la tabula tornerà finalmente a splendere.

Il live con l’intervista a Marianna Musella è di Lucilla Parlato, la gallery di Federico Hermann.

 

Un articolo di Federico Hermann pubblicato il 18 Febbraio 2020 e modificato l'ultima volta il 18 Febbraio 2020

Articoli correlati

Attualità | 11 Luglio 2020

LO SCEMPIO

Demolito un villaggio del ‘700 a Giugliano, al suo posto sorgeranno villette di lusso

Beni Culturali | 9 Luglio 2020

LA NOVITÀ

Parco Sommerso di Baia: nuovi percorsi dopo le recenti scoperte archeologiche

Beni Culturali | 8 Luglio 2020

CENTRO STORICO

Riapre al pubblico il Complesso di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi