fbpx
domenica 29 marzo 2020
Logo Identità Insorgenti

DOPO LO SCEMPIO

Tabula Lusoria, ecco i primi risultati della pulizia col laser

Beni Culturali | 18 Febbraio 2020

Dopo la devastazione ad opera di inesperte mani quali quelle di “Sii turista della tua città”, che in una maldestra operazione non concordata con la sovrintendeza – roba da processo penale! – aveva trattato la tabula lusoria con acidi che ne hanno compromesso il colore, arriva per fortuna il laser attraverso una associazione di Firenze che lo ha prestato a Napoli e grazie a una restauratrice professionista e abilitata ad usarlo, Marianna Musella, in una operazione concordata con la sovrintendenza. Risultato: tra pochi giorni la tabula tornerà finalmente a splendere.

Il live con l’intervista a Marianna Musella è di Lucilla Parlato, la gallery di Federico Hermann.

 

Un articolo di Federico Hermann pubblicato il 18 Febbraio 2020 e modificato l'ultima volta il 18 Febbraio 2020

Articoli correlati

Beni Culturali | 29 Marzo 2020

IL BILANCIO

Con il covid i Musei si fanno virtuali: ma le perdite sono ingenti

Beni Culturali | 1 Marzo 2020

DOPO DECENNI

Bacoli, riaprono il Colombario del Fusaro e il sottotetto della Casina

Beni Culturali | 28 Febbraio 2020

AL MANN

Riaperta dopo 30 anni la sezione Preistoria all’Archeologico di Napoli: 1000 mq di esposizione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi