fbpx
giovedì 24 settembre 2020
Logo Identità Insorgenti

DOPPIO SOGNO

La rassegna di Galleria Toledo nei giardini di Villa Pignatelli. Si apre con le Ebbanesis

Spettacolo | 11 Giugno 2020

Galleria Toledo riprende le attività e riparte con la ventesima edizione di “Doppio Sogno”, la rassegna estiva di cinema, musica e teatro in programma dal 25 giugno al 6 luglio (escluse le domeniche) nei giardini di Villa Pignatelli alla Riviera di Chiaia. L’edizione 2020, dieci serate con film d’autore, concerti, incontri e azioni performative, è organizzata dal Teatro Stabile d’Innovazione Galleria Toledo con la direzione artistica di Laura Angiulli, curata da Rosario Squillace, Lavinia D’Elia e Lorenza Pensato, e realizzata in collaborazione con la Direzione regionale Musei Campania, diretta da Marta Ragozzino, con Villa Pignatelli, diretta da Fernanda Capobianco. Titolo di quest’anno è “Doppio Sogno – Remote Control, oltre la delimitazione” sui temi del confinamento, della costrizione coatta e della sofferenza del cambiamento.

Annunciati gli eventi musicali con l’apertura della rassegna giovedì 25 giugno alle ore 21 affidata al live delle Ebbanesis (Posto unico 20 euro), il duo al femminile, formato da Viviana Cangiano e Serena Pisa, fenomeno del web apprezzato nei teatri italiani e stranieri. Due voci e una chitarra per rivivere la grande musica napoletana con rivisitazioni da Libero Bovio a Pino Daniele, traduzioni in dialetto partenopeo di brani cult internazionali, da Freddie Mercury a Michael Jackson, e di tante altre canzoni popolari italiane.

Giovedì 2 luglio alle ore 21 è la volta di “Paese mio bello – L’Italia che cantava e canta” (Posto Unico 15 euro), il concerto a quattro voci per cantare Napoli e l’Italia con Lello Giulivo, Giovanni Lamagna, Anna Spagnuolo e Patrizia Spinosi, accompagnati dalle chitarre di Michele Boné e Paolo Propoli, ispirato da una raccolta di canzoni popolari registrate da immigrati italiani negli Stati Uniti d’America tra il 1911 e il 1939. Nel repertorio il ‘700 napoletano e le canzoni degli anni ’40/’50, la musica leggera, la tradizione popolare e composizioni originali.

Gran finale con il concerto Movie Music – Ernico Pieranunzi, piano solo, in anteprima nazionale lunedì 6 luglio (Posto Unico 20 euro). Il maestro Pieranunzi, tra i più grandi pianisti e compositori italiani, interpreterà musiche di famosi film scritte da compositori come Michel Legrand, Johnny Mandel, Charlie Chaplin oltre a quelle firmate da Armando Trovajoli, Nino Rota ed Ennio Morricone.

Il programma completo sarà diffuso nei prossimi giorni.

Per tutti gli eventi in programma saranno applicate le misure nazionali di sicurezza e prevenzione rischio contagio da COVID-19, pertanto è consigliato l’acquisto online sui portali: www.azzurroservice.net già disponibile per i concerti delle Ebbanesis e Paese mio bello e www.go2.it, prossimamente, per Enrico Pieranunzi.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 11 Giugno 2020 e modificato l'ultima volta il 11 Giugno 2020

Articoli correlati

Spettacolo | 15 Settembre 2020

CASTING

Al Trianon Viviani Marisa Laurito cerca nuove voci: come partecipare

Spettacolo | 9 Settembre 2020

CONCERTI

I cinque concerti di Scabec. Si inizia da “Senso Viviani” al Purgatorio ad Arco

Spettacolo | 6 Settembre 2020

L’ADDIO

Ci lascia Gigi Imperatrice, indimenticato protagonista del duo Fatebenefratelli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi