fbpx
domenica 5 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

Effetto “Gomorra”: scuole di Bolzano annullano il campus a Napoli

News | 8 Maggio 2014

gomorra-la-serie

NAPOLI – Solo alcuni giorni fa (vai all’articolo) si è parlato della forma di protesta sollevata dai cittadini partenopei in merito alla continua bieca e distorta immagine che si vuole dare a Napoli. Alcuni cittadini si sono indignati per i danni che la nuovissima serie TV di Sky, ‘Gomorra’ arrecherebbe ad un intero popolo, ad un’intera città. Infatti i riscontri, negativi, non tardano ad arrivare. Martedì 6 maggio sono stati trasmessi i primi due episodi della suddetta serie, e ieri è stata una telefonata a mandare su tutte le furie migliaia di napoletani. In questa  si annunciava l’improvvisa disdetta di un campo-scuola di 6 giorni, per 40 studenti delle scuole superiori di Bolzano, che si sarebbe dovuto tenere a partire dal prossimo 19 maggio presso un terreno confiscato al clan Polverino, attualmente gestito dall’associazione “Resistenza Anticamorra” di Scampia. A determinare la decisione la paura dei genitori dei ragazzi in seguito alla visione della fiction. Sembrerebbe una favola, ma non lo è. Uno degli organizzatori, sconcertato, afferma: “Hanno chiesto addirittura se ai ragazzi fosse assicurata una scorta”. E non stavano scherzando.

Nella polemica è intervenuta anche la tuffatrice italiana Tania Cagnotto, originaria proprio di Bolzano, che ha assicurato: “Io viaggio molto e di posti molto più pericolosi di Napoli ne ho visti parecchi. E sono pronta a venire a Scampia per combattere questo pregiudizio”

 

Un articolo di Antonio Barnabà pubblicato il 8 Maggio 2014 e modificato l'ultima volta il 8 Maggio 2014
#camorra   #Napoli  

Articoli correlati

Imprese | 4 Luglio 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

La Locanda Gesù Vecchio lancia un nuovo menù e un evento per la ripresa

Imprese | 2 Luglio 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

“Chiara Perrot” nato nella crisi: boutique di una giovane designer partenopea

Imprese | 27 Giugno 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

Imperatore a Via Duomo dedica una pizza a San Gennaro per il dopo lockdown

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi