venerdì 19 luglio 2019
Logo Identità Insorgenti

Europa e Italia salvino vita e dignità

News, Politica | 12 Giugno 2018

Spostarsi da una Nazione all’altra, per lavoro, per sentirsi occupati nel globo, ecco cosa si intende per Emigranti. Tutte i popoli lo sono stati, nessun uomo si è evoluto in un unico posto, l’habitat lo decide la terra, la natura una volta lavorata ha dato il frutto all’uomo, ed esso si è evoluto.

Poi c’è chi lascia la propria terra per salvarsi, per fuggire da guerre e sangue, dalla morte. Ed è paradossale che nel fare questo si debba perdere la vita. Fuggire per non morire e morire per fuggire.

È noto a tutti che in questo momento il mondo è chiamato a salvare circa 600 esseri viventi che navigano nel mare.

Si pensa che il gesto politico italiano sia paragonato ad un grido di sostegno all’Europa, quest’ultima capace di un’unica azione: mandare soldi. Grazie ad essi si dà da magiare ai nuovi Emigranti di guerre nel bel paese ma non li sfama di dignità, difatti senza controlli dovuti, sono migliaia le associazioni e cooperative che nutrono soltanto il loro conto in banca grazie ai fondi europei.

La situazione di queste ore invita a riflettere: chiedono il salvataggio di uomini al mare, cosa dovuta per l’essere umano. Per la sua dignità appunto. Deve nascere una nuova azione del Governo italiano, dell’Europa, essi dovrebbero pensare anche a salvare tante vite umane, tantissime persone che ogni giorno muoiono in quella guerra a causa dell’emigrazione.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 12 Giugno 2018 e modificato l'ultima volta il 12 Giugno 2018

Articoli correlati

Politica | 12 Luglio 2019

DISEGUAGLIANZE

Gabbie salariali che penalizzano il Sud. Il “prima gli italiani” della Lega riguarda sempre il Nord

Attualità | 10 Luglio 2019

ILVA TARANTO

Nulla di fatto al vertice Mise, intanto la Procura spegne l’altoforno 2

Attualità | 28 Maggio 2019

EUROPEE 2019

L’Unione che guarda oltre i Muri sovranisti (che peseranno pochissimo)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi