mercoledì 12 maggio 2021
Logo Identità Insorgenti

EUROPA LEAGUE

Napoli, male la prima: l’AZ vince 1-0 al San Paolo

Sport | 22 Ottobre 2020

Inizia male la stagione europea del Napoli. Nel silenzio del San Paolo, gli Azzurri cedono 1-0 agli olandesi dell’AZ Alkmaar nel match d’esordio del girone eliminatorio di Europa League. Decide la gara una rete del centrocampista classe 1998, scuola Ajax, Dani De Wit al minuto 55 di gioco.

Si tratta di una sconfitta tanto inattesa quanto meritata, figlia di una prestazione sterile sul piano offensivo, che ha rimarcato le consolidate difficoltà della compagine partenopea nell’esprimersi con incisività e lucidità contro avversari dall’atteggiamento prudente e ordinato. Il resto lo ha fatto la disattenzione della retroguardia nella lettura dell’unica, vera occasione da gol creata dagli ospiti, che ha reso l’AZ una montagna da scalare di gran lunga più grande di quanto prospettato alla vigilia.

Incappare in una serata del genere, dopo la scorpacciata di gol a cui ci aveva abituato il campionato, costituisce senz’altro un brusco stop. Il cammino europeo rischia di complicarsi, ma a quello ci sarà modo per provare a porvi rimedio giovedì prossimo, nella difficile trasferta spagnola sul campo della Real Sociedad.

L’immediata occasione di riscatto per il Napoli è dietro l’angolo, con il derby campano in casa del Benevento in programma domenica pomeriggio, attraverso cui mettersi alle spalle una partita che, nelle idee e nelle convinzioni, non deve minimamente scalfire le ambizioni dei nostri ragazzi.

Forza Napoli,

Sempre!

Antonio Guarino

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 22 Ottobre 2020 e modificato l'ultima volta il 22 Ottobre 2020

Articoli correlati

Sport | 11 Maggio 2021

Troppo Napoli, gli Azzurri fanno 100 e travolgono l’Udinese

Sport | 8 Maggio 2021

Il Napoli annienta lo Spezia, continua la corsa Champions

Sport | 6 Maggio 2021

A Napoli dal 4 al 6 maggio i Campionati Italiani di Scherma