fbpx
martedì 26 gennaio 2021
Logo Identità Insorgenti

FONDALI MARINI

Il giardino subacqueo di Procida sembra un dipinto

Ambiente | 9 Ottobre 2020

“Procida è leggera e morbida, galleggia, salperebbe anzi se affetti così antichi e tenaci non la tenessero a Napoli. È di tufo, la pietra che respira, la pietra che vede, la pietra più scoperta, la pietra sughero, la pietra senza segreti. Le case di Procida sono di un bianco latteo, fermo, chiuso; il bianco totale e compatto che esce dal tubetto fra le dita del pittore. Osservate la cupola della chiesa madre: non è dipinta di bianco ma è bianca nell’intero suo spessore, nella sostanza, com’è bianco il gesso. Le case di Procida sono di bucato, un guanciale per il sole” scriveva Giuseppe Marotta.

E siamo certi che se avesse potuto scandagliare i fondali di Punta Pizzaco, una della pareti più belle della costa Tirrenica, avrebbe scritto altre pagine di incanto sull’isola.

Il sentiero Pizzaco costeggia la settecentesca Villa Lavinia e gode sulla destra di una fitta boscaglia di alberi di roverella ed ulivo: la Punta Pizzaco è a strapiombo sul mare: un paesaggio splendido, incontaminato. Ma sott’acqua, c’è uno dei siti più belli del Tirreno,  per la straordinaria ricchezza di vita e per i suoi colori: una tra le più belle pareti del Mediterraneo, con spugne di ogni genere, coralli, gorgonie e paramuricee . Una tavolozza di colori, da salvaguardare e tutelare, questa nell’area marina protetta Regno di Nettuno, tra coralli e gorgonie, immortalate dal fotosub napoletano Edoardo Ruspantini.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 9 Ottobre 2020 e modificato l'ultima volta il 9 Ottobre 2020

Articoli correlati

Ambiente | 11 Gennaio 2021

L’INIZIATIVA

Cittadini in azione per ripulire la spiaggia di Cala Badessa a Nisida

Ambiente | 29 Dicembre 2020

L’APPELLO

Associazioni ambientaliste: “No ai palloncini di Capodanno, il mare non è una discarica”

Ambiente | 1 Dicembre 2020

LA LETTERA

Floridiana, una ferita aperta: cura definitiva per il polmone verde del Vomero