mercoledì 28 luglio 2021
Logo Identità Insorgenti

FORMULA 3 EUROPA

A Imola in pullman dalla Calabria per tifare Antonio Fuoco

Europa, Sport | 12 Ottobre 2014

 

fuoco
Foto di Leonardo Fuoco

“O mamma mamma mamma, o mamma mamma mamma, sai perché mi batte il corazon? Ho visto Antonio Fuoco, ho visto Antonio Fuoco, eh, mammà, innamorato son!!!”
Si son fatti sentire i tifosi di Cariati in provincia di Cosenza che hanno riempito ben due pullman per l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola per vedere il loro idolo in Formula3 Europa e vincitore l’anno scorso della Formula Renault, nonché membro della Ferrari Driver Academy.
Tra i la gente, un tifo particolare quello della famiglia, molto in ansia per lui fin dal giro d’inizio e specialmente ad ogni bandiera gialla esposta.
Alessandra, Michele, Leonardo, Raffaele e tutti gli altri amici non fanno altro che urlare il suo nome ed è una festa sia per l’ottimo secondo posto sia per chi si ritrova tra amici e parenti a centinaia di chilometri dalla propria casa.
Il fratello Leonardo è felicissimo ma ha giusto il tempo per rispondere a qualche domanda:

-Un pensiero per Bianchi reduce da un brutto incidente e un intervento delicato:
“Bianchi, insieme a mio fratello e ad altri tre piloti è membro della Ferrari Driver Academy, vivono a Maranello e si allenano tutti i giorni. Hanno stretto un forte legame e per lui ha un adesivo sulla monoposto con l’hashtag #ForzaJules”

-Cosa manca al Sud per correre più veloce?
“Non abbiamo le strutture, i talenti ci sono ma manca il potenziale economico”

-Tua mamma era agitatissima durante la corsa:
“loro lo sono più di Antonio”

-Cosa portate della Calabria in giro per l’Europa?
“noi portiamo tutto, dal calore al cibo, la Calabria è sempre con noi”

Non possiamo che mandare un grande in bocca al lupo ad Antonio Fuoco e augurare a Jules Bianchi una veloce ripresa e un felice ritorno al mondo delle corse! #ForzaJules!!!

fuoco2

Simone Correale

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 12 Ottobre 2014 e modificato l'ultima volta il 13 Ottobre 2014

Articoli correlati

Calabria | 3 Gennaio 2021

RASSEGNA STAMPA

I giornali calabresi bocciano la candidatura di De Magistris a governatore della Regione

Calabria | 7 Novembre 2020

LOCKDOWN CALABRIA

Il Commissario Cotticelli a Titolo V «Non sapevo spettasse a me fare il piano Covid»

Calabria | 6 Novembre 2020

LA PROTESTA

Crotone, saracinesche aperte: commercianti contro il lockdown in Calabria