fbpx
martedì 20 ottobre 2020
Logo Identità Insorgenti

FREEBACOLI

Torna il Freetour: domenica visita alle terme romane di Baia

Ambiente, Arte e artigianato, Attualità, Beni Culturali, NapoliCapitale | 26 Agosto 2015

terme romane di baia

Domenica 30 agosto torna il Freetour, l’iniziativa organizzata dall’associazione Freebacoli che ormai da tre anni porta i cittadini, bacolesi e non, alla scoperta di alcuni dei tesori del nostro territorio.

Anche quest’anno le visite saranno condotte da Ciro Amoroso, operatore culturale, amico ed esperto del settore, che con la passione che lo contraddistingue ci porterà ancora una volta, con la sua voce e il potere dell’immaginazione, a costruire un ponte attraverso i millenni, per permettere a tutti di conoscere ed amare le bellezze della nostra città.

Il primo appuntamento di questa nuova edizione sarà domenica 30 agosto alle ore 9.30 presso il parco archeologico di Baia, più comunemente conosciuto come “terme di Baia”, dove potremo conoscere e rivivere la Baia imperiale, quel luogo magico amato da nobili ed imperatori che così tanto ci hanno lasciato.

Seguiranno nelle settimane successive altre tappe, che saranno comunicate di volta in volta. Come ogni anno la visita guidata è completamente gratuita: l’unico costo sarà quello del biglietto d’ingresso, dove previsto, che andrà direttamente alla biglietteria del sito.

A partire da quest’anno sarà inoltre possibile prenotarsi per la visita, per motivi di organizzazione, chiamando i due numeri 3389531973 e 3476811748. La prenotazione sarà utile soprattutto per la tappa alle “terme” di Baia, poiché la biglietteria non si trova all’interno del sito ma presso il castello aragonese o il porto di Baia. Sapere in anticipo il numero approssimativo dei partecipanti renderà quindi più semplice e veloce le operazioni di “bigliettaggio”.

Marica Mazzella

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 26 Agosto 2015 e modificato l'ultima volta il 30 Aprile 2017

Articoli correlati

Ambiente | 10 Ottobre 2020

FRIDAYS FOR FUTURE

Gli attivisti napoletani scendono in piazza per il sesto sciopero globale per il clima

Ambiente | 9 Ottobre 2020

FONDALI MARINI

Il giardino subacqueo di Procida sembra un dipinto

Ambiente | 6 Ottobre 2020

VERDE PUBBLICO

Villa Comunale di Napoli, riapertura prevista entro il prossimo weekend

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi