fbpx
giovedì 2 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

Friday For Future: Napoli scende in piazza

News | 15 Marzo 2019
Alcuni studenti presenti alla manifestazione

Più di 50.000 studenti e manifestanti hanno invaso le strade di Napoli, da Piazza Garibaldi a Piazza del Plebiscito.

I ragazzi del ’68

L’appello di Greta Thunberg ha raccolto un notevole appoggio da parte della nostra città, come racconta anche Monica Capo, cofondatrice di Fridays For Future Napoli: “Una giornata a dir poco meravigliosa, ci dicono che ci siano stati almeno 50.000 ragazzi in piazza. Se pensiamo che tutto questo è partito da poco meno di un mese… è davvero incredibile! Il messaggio di Greta è stato recepito a pieno, i giovani sono intenzionati a diventare protagonisti e a riprendersi le sorti del pianeta. Da domani? Da domani il mondo che si sta attivando per questa rivoluzione globale deve chiedere unito che un cambiamento avvenga e sia concreto: cambiare il modello di sviluppo, lavorare sul paradigma alimentare, rispettare i trattati. Ma anche nel nostro piccolo, dal risparmio energetico a quello dell’acqua, alla possibilità di avere scuole plastic-free. Noi docenti stessi abbiamo richiesto che il climate change entri prepotentemente nei piani scolastici, è necessario studiarlo. Non possiamo più perdere tempo!”

Immancabile e in prima fila Padre Alex Zanotelli “Giovani siete l’unico presente che c’è!”

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 15 Marzo 2019 e modificato l'ultima volta il 15 Marzo 2019

Articoli correlati

Imprese | 2 Luglio 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

“Chiara Perrot” nato nella crisi: boutique di una giovane designer partenopea

Imprese | 27 Giugno 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

Imperatore a Via Duomo dedica una pizza a San Gennaro per il dopo lockdown

Imprese | 26 Giugno 2020

RICOMINCIO DAL CENTRO

Capasso a Porta San Gennaro lancia una nuova pizza per la ripartenza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi