mercoledì 24 luglio 2019
Logo Identità Insorgenti

Galleria Umberto: cadono ancora calcinacci, area transennata

News | 29 Settembre 2018

Se neanche la morte di un giovane 14enne ci insegna a correggere i nostri errori, ad agire affinché la storia non si ripeta, ed un altro innocente muoia per le inadeguatezza strutturali di edifici che si sgretolano sotto i nostri occhi. Lo stesso edificio, quello della Galleria Umberto I, che dal lato dell’ingresso da via Toledo uccise 4 anni fa il giovane Salvatore Giordano. Dopo 4 anni cadono ancora calcinacci da quella parete, e stamattina intorno alle 10 fortunatamente nessuno era sulla traiettoria, non ci sono feriti ma paura e insicurezza dei cittadini, che si chiedono come sia possibile che dopo quanto accaduto al giovane Salvatore la storia si ripeti.

I vigili del fuoco, su segnalazione della polizia municipale, si sono subito recati sul posto per mettere in sicurezza l’area, adesso transennata in attesa che si faccia davvero qualcosa per risolvere il problema.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 29 Settembre 2018 e modificato l'ultima volta il 29 Settembre 2018

Articoli correlati

Attualità | 10 Luglio 2019

ILVA TARANTO

Nulla di fatto al vertice Mise, intanto la Procura spegne l’altoforno 2

News | 17 Maggio 2019

Parco della Marinella, entro l’anno i lavori di riqualificazione

News | 16 Maggio 2019

VIDEO | Accorinti, già sindaco di Messina: “Salvini? Un nazi-fascista”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi