fbpx
martedì 1 dicembre 2020
Logo Identità Insorgenti

Con “Anema e core” Francesco De Gregori conquista New York

Musica | 8 Novembre 2017

Ha conquistato anche New York, Francesco De Gregori. Ieri applausi a scena aperta alla Town Hall di New York, dopo la tappa di Boston. Sul palco il cantautore romano era accompagnato da Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Carlo Gaudiello (piano e tastiere), Paolo Giovenchi (chitarre) e Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino). Sul finale però il pubblico ha apprezzato più dei classici cantati durante l’esibizione, una particolare interpretazione di Anema e Core – il video dal sito I-Italy – in coppia con la moglie Alessandra. La Town Hall di New York è un locale storico di Broadway, dove pare abbia suonato Dylan la prima volta che uscì dalla cerchia protetta dei piccoli club del Village. Di Dylan De Gregori ha messo in scaletta anche un pezzo preso del mio ultimo disco di traduzioni. Ma il pubblico è stato definitivamente conquistato dalla canzone napoletana interpretata dal cantautore con la brava consorte.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 8 Novembre 2017 e modificato l'ultima volta il 8 Novembre 2017

Articoli correlati

Musica | 18 Ottobre 2020

L’ADDIO

Napoli è più triste: se ne va Alfredo Cerruti, l’ultimo degli Squallor

Musica | 3 Agosto 2020

MUSICA NAPOLETANA

I concerti di Napulitanata anche ad agosto con “Sere d’està”

Musica | 27 Luglio 2020

REGGIA DI CASERTA

Torna “Un Estate da Re” e segna il ritorno anche di Placido Domingo in Italia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi