fbpx
giovedì 13 agosto 2020
Logo Identità Insorgenti

Contrafforte del teatro di Neapolis interdetto, ennesimo sfregio alla storia della città

Attualità | 17 Luglio 2020

Da alcuni giorni il tratto di Via Anticaglia che passa sotto l’arco di sostegno dell’antico teatro greco-romano di Neapolis risulta interdetto al traffico veicolare.  Una decina di giorni fa un furgone guidato da un uomo ubriaco ha urtato un tubo innocente del ponteggio, deviandone l’assetto. Le autorità preposte hanno dunque deciso di recintare il passaggio per successive verifiche di stabilità del ponteggio ad oggi non ancora avvenute, sicché alla situazione in origine definita provvisoria che portò all’elevazione dell’impalcatura si è aggiunta questa nuova situazione di provvisorietà, a scapito di chi vive e transita per l’antica struttura. Sotto di essa insiste, oltre al ponteggio, una fatiscente rete di protezione ormai usurata, identica a quella che un anno fa, su Via Duomo, pretendeva di reggere le pericolosità, allorquando un cornicione venne giù uccidendo un noto negoziante durante i lavori di risistemazione del manto stradale.

Una situazione di abbandono che ha letteralmente esasperato i residenti. Ci auguriamo che l’evento possa rappresentare l’occasione giusta per mettere definitivamente in sicurezza, e in tempi possibilmente rapidi, questo antico manufatto, che fa parte di quello che è conosciuto a Napoli come il teatro di Nerone.

Un articolo di Sergio Valentino pubblicato il 17 Luglio 2020 e modificato l'ultima volta il 17 Luglio 2020

Articoli correlati

Attualità | 12 Agosto 2020

L’ORDINANZA

Campania, Sant’Antonio Abate è zona rossa

Attualità | 7 Agosto 2020

COVID & LOCKDOWN

Desecretati verbali del Comitato Scientifico: “Adottare misure differenziate nelle varie regioni”

Attualità | 26 Luglio 2020

MODELLO LOMBARDO

Se l’indagato è Fontana per Salvini è persecuzione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi