fbpx
domenica 12 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

Dema in piazza contro il Rosatellum (la gallery)

Italia, NapoliCapitale, Politica | 21 Ottobre 2017

Coordinamento Democrazia Costituzionale di Napoli, Diem25, L’altra Europa con Tsipras Napoli, Campania per la Democrazia e l’Uguaglianza (appello Brancaccio), Movimento Speranza per Caserta, Coordinamento Precari Scuola Napoli, Cobas Scuola Napoli, Docenti in lotta contro la L107 e altre associazioni sono scese stamattina in piazza contro l’approvazione della legge elettorale detta Rosatellum.

“La contemporanea presenza di queste forze stamattina in piazza – ha dichiarato il segretario di demA Claudio de Magistris – non significa che esiste un cartello politico in vista delle prossime elezioni. La nuova legge elettorale la potremmo definire un “raggirellum’’. Noi mostriamo il nostro disappunto per questa legge che non dà rappresentanza alla cittadinanza. Ancora una volta c’è un sistema bloccato, grazie al quale ad esempio un seggio scatta per chi ha preso meno voti in un collegio diverso da quello indicato dall’elettore. insomma Chi andrà al prossimo Parlamento lo decideranno le segreterie dei partiti”

L’intervista ad Alessandra Clemente è di Lucilla Parlato
Gallery ufficio stampa Dema – Barbara Tafuri

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 21 Ottobre 2017 e modificato l'ultima volta il 22 Ottobre 2017

Articoli correlati

Italia | 29 Maggio 2020

LA RIFLESSIONE

Razzismo al contrario del Sud? Il razzismo non ha mai un senso giusto

Italia | 26 Maggio 2020

PREGIUDIZI OSCENI

Su Libero, in risposta a un lettore: “Sud peso morto”

Italia | 16 Marzo 2020

CORONAVIRUS

Aiutiamo il Pascale, un’eccellenza mondiale (escluso dai fondi per la ricerca appena un anno fa)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi