fbpx
domenica 12 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

Etna, ‘a Muntagna viva

Sicilia | 17 Ottobre 2017

Un lunedì insolito sull’Etna: il cielo limpido di Ottobre e una temperatura particolarmente calda  – anomala in questa stagione e a questa altitudine (1900 m) – hanno spinto ieri centinaia di persone, turisti e non, a raggiungere il rifugio “Sapienza”  (sul versante meridionale) per visitare a’ Muntagna, come la chiamiamo affettuosamente noi che la viviamo ogni giorno.

La Montagna, madre fertile e viva, ha dato spettacolo fin dalla mattina presto, sbuffando gli innocui fumi bianchi di degassazione che manifestano la sua vitalità, la sua forza.

Man mano che si sale dai tornanti della strada provinciale si avverte un’energia potente, magnetica, che ricarica.

E questa energia l’hanno percepita anche i monaci tibetani presenti sull’Etna per la cerimonia di gemellaggio con le montagne  dell’Himalaya (“il tetto del mondo”). Per loro, che godono del magico ma statico scenario delle vette più alte del mondo, trovarsi sulle pendici di un vulcano in piena attività, che freme, sbuffa, deve esser stato suggestivo, tanto che si sono immortalati entusiasti a vicenda sullo sfondo nero e rosso delle colate passate e dentro i crateri spenti.

Mentre il mandala (simbolo dell’Universo per la cultura tibetana) realizzato all’interno dei Crateri Silvestri dagli studenti dell’Istituto Alberghiero di Nicolosi, si riempiva di ragazzi che hanno partecipato all’evento e che hanno prolungato la sosta sul Vulcano per l’intera mattinata.

La Montagna è viva.

Gallery di Barbara Mileto.

Un articolo di Barbara Mileto pubblicato il 17 Ottobre 2017 e modificato l'ultima volta il 17 Ottobre 2017

Articoli correlati

Politica | 26 Giugno 2020

SICILY

Catania non si Lega e scende in piazza contro Salvini

Beni Culturali | 10 Giugno 2020

CONTRO SGARBI

La Sicilia si ribella al trasferimento del Caravaggio (che vorrebbe il solito noto)

Sicilia | 18 Maggio 2020

LA PROTESTA

Striscioni contro Musumeci: “Dimettiti”. Samonà primo assessore della Lega

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi