sabato 8 maggio 2021
Logo Identità Insorgenti

Fontana del Sebeto sempre più nel degrado: le foto

Beni Culturali | 26 Aprile 2021

Fu costruita su progetto di Cosimo Fanzago e per volere del vicerè Emanuele Zunica Fonseca nel 1635. Oggi la fontana del Sebeto, l’antico corso d’acqua che scorreva nel cuore della città di Napoli, un simbolo di Partenope a cui sono dedicate tante citazioni e racconti, vive la sua peggiore stagione, in totale abbandono a Largo Sermoneta.

Sono lontani i tempi in cui zampillava alla fine della strada Gusmana, l’attuale via Cesario Console (una volta salita del Gigante), proprio di fronte a via Santa Lucia.

Dal 1900 è a Largo Sermoneta. Ma mai ha vissuto un così totale stato di degrado e abbandono. Transennata ormai da tempo immemore, è una sorta di giardino spontaneo e nido di uccelli. In più le radici delle piante che stanno nascendo su questo capolavoro abbandonato stanno anche spaccando il marmo e il piperno.

Gallery Federico Hermann

Un articolo di Federico Hermann pubblicato il 26 Aprile 2021 e modificato l'ultima volta il 26 Aprile 2021

Articoli correlati

Beni Culturali | 8 Maggio 2021

La Procura contro il Comune di Napoli: sequestrata Villa Ebe. “Rischio crollo”

Beni Culturali | 5 Maggio 2021

Porta San Gennaro, le prime immagini del dipinto di Mattia Preti restaurato

Beni Culturali | 3 Maggio 2021

Oplonti e la buffer zone: l’intervista a Gabriel Zuchtriegel