fbpx
sabato 11 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

Fontanine rotte alla Sanità. Scaricabarile istituzionale. E Poggiani chiama gli idraulici privati (che le riparano gratuitamente)

NapoliCapitale | 2 Agosto 2017

Racconta il presidente della III Municipalità, Ivo Poggiani: “Esistono delle cose che inquadrerei nelle categoria FOLLIE AMMINISTRATIVE.  Mi spiego. L’altro ieri almeno 10 persone, nel giro di mezz’ora, mi segnalano che la fontanina in Piazza Sanità é stata divelta. Qualche stronzo facendo manovra con la macchina l’aveva buttata a terra ed era andato via. Quella fontana porta l’acqua alle aiuole dedicate a Genny Cesarano, vittima innocente di camorra. Tanti volontari si prendono cura di quegli alberi e quelle aiuole messe a sua memoria.
Mi attivo, contatto ABC, che sempre solerti rispondono. Mi spiegano però che questa volta non sarebbero potuti intervenire. Hanno tecnicamente “riconsegnato” tutte le fontanine di Napoli al Comune. Motivo: manca il contratto di servizio da 2 anni per la gestione delle stesse. Contatto allora il Comune, mi spiegano che senza soldi non si cantano messe (vedi il post che ieri ho fatto sul predissesto economico).
Ergo… Chi cazzo le deve aggiustare ste fontanine? Nessuno lo sa.
Chiamo allora degli amici idraulici del quartiere. Mi propongo io di pagare l’intervento.
In mezz’ora la mettono apposto. Due punti di saldatura e un tubicino cambiato. Poca spesa, non hanno voluto neanche i soldi.
Li vorrei ringraziare pubblicamente, ma non posso. Va a finire che qualche altro genio dice pure che non si doveva riparare la fontanina. Che questa cosa è illegale.
Questo é un esempio, ma come questo ne potrei fare almeno altri 100.
Non perdiamo la speranza, lavoriamo sempre per migliorare!”

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto
L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: una o più persone, persone sedute e spazio all'aperto
Mi piaceVedi altre reazioni

Commenta

3 commenti
Commenti
Maurizio Imparato
Maurizio Imparato Grande! Basta recuperare la grande capacità di chiedere per ottenere…
Carlo Mazza
Carlo Mazza Grazie semplicemente siete grandi questa e la forza di un gruppo questo e il cambiamento speriamo che almeno cambiano anche quei coglioni che continuano a fare cazzate.
Qualcuno sta scrivendo un commento…
Lucilla Parlato

Scrivi un commento…
 
Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 2 Agosto 2017 e modificato l'ultima volta il 2 Agosto 2017

Articoli correlati

NapoliCapitale | 4 Giugno 2020

PUPAZZI VIVENTI

Salvini e l’incontro-passerella con gli artigiani di San Gregorio Armeno

NapoliCapitale | 30 Maggio 2020

MEMORIE

Colera e discriminazioni: una storia che abbiamo vissuto

NapoliCapitale | 21 Maggio 2020

NAPOLI EST

Un reportage da San Giovanni, tra i murales, per riflettere sul turismo post-Covid

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi