lunedì 24 giugno 2019
Logo Identità Insorgenti

I dettagli di Napoli: Ferdinando I e il Cristo morto a Monteoliveto

| 20 Marzo 2019

Nella chiesa di Monteoliveto, conosciuta come Sant’Anna dei Lombardi, all’interno dell’oratorio del Sacramento, ci sono delle statue in terracotta smaltata, realizzate nel 1492, dal modenese Guido Mazzoni. Si tratta del Compianto sul Cristo morto in cui il Mazzoni, chiamato a Napoli da Ferdinando I per realizzare una scultura che rappresentasse il sovrano e oggi a Capodimonte, era specializzato. Giorgio Vasari descrive l’opera come “infinite figure tonde di terracotta colorite, le quali con grandissima vivacità furono condotte, e dal re fatte porre nella chiesa di Monte Oliveto di Napoli, monasterio in quel luogo onoratissimo; nella quale opera è ritratto il detto re inginocchioni, il quale pare veramente più che vivo; onde Modanino fu da lui con grandissimi premii rimunerato”. Il compianto, diffuso dal 1200 in poi in Francia e in alcune regioni italiane tra cui, appunto, l’Emilia, è composto da otto sculture, di grandezza naturale, tutte in terracotta policroma. La scena mostra al centro Cristo disteso e, intorno a lui, in ginocchio, Giuseppe d’Arimatea a sinistra e Nicodemo a destra: le due sculture rappresentano rispettivamente re Ferdinando I e il figlio Alfonso II. Dietro Gesù, c’è la Madonna che, addolorata, sta per svenire e viene soccorsa da Maria Salomè madre degli apostoli Giacomo e Giovanni. Sulla destra, assieme a Maddalena e San Giovanni Evangelista, troviamo Maria di Cleofa, completando così il nucleo delle “tre Marie” ovvero delle donne che, nel giorno di Pasqua, sono state testimoni della Resurrezione.

A cura di Luciano Troiano

Un articolo di Luciano Troiano pubblicato il 20 Marzo 2019 e modificato l'ultima volta il 20 Marzo 2019

Articoli correlati

News | 4 Luglio 2018

Arriva la svolta per la storica fontana di Monteoliveto: approvato il progetto di recinzione per il monumento a Carlo II

News | 31 Agosto 2017

E’ giunto il momento di recintare la fontana di Monteoliveto

Grand Tour | 5 Agosto 2017

Grand Tour – La Basilica di San Francesco di Paola

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi