mercoledì 23 ottobre 2019
Logo Identità Insorgenti

I dettagli di Napoli: il fantasma della torre Palasciano

| 3 Ottobre 2019

Al civico 53 di Salita Moiariello, sulla strada per Capodimonte, c’è la torre di Palazzo Palasciano che ricorda, nella forma, il palazzo della Signoria di Firenze. L’edificio, voluto da Ferdinando Palasciano, sorge in uno dei luoghi più panoramici della città ed è nato nella seconda metà del XIX° secolo mentre i lavori sono stati completati nel 1868 dall’architetto Antonio Cipolla. Alta cinque piani, le stanze sono ricche di affreschi mentre, all’esterno, c’è un bel giardino con alberi da frutto e un obelisco. Palasciano è stato uomo dotto e poteva vantare ben tre lauree: medicina, lettere e filosofia ed è stato tra gli ispiratori della futura Croce Rossa. Tanto era affezionato alla sua “creatura” che una leggenda narra di come, il suo spirito, ancora sia presente per gustare tra i merli della torre la splendida e unica vista sul golfo di Napoli!

A cura di Luciano Troiano

Un articolo di Luciano Troiano pubblicato il 3 Ottobre 2019 e modificato l'ultima volta il 3 Ottobre 2019

Articoli correlati

News | 7 Marzo 2019

Caravaggio, la mostra a Capodimonte senza le sette opere di Misericordia

News | 5 Marzo 2019

Il mio nome è Lucas

News | 3 Dicembre 2018

#DomenicaAlMuseo | Pompei fa il pieno, i siti archeologici vesuviani fanno 14mila presenze

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi