fbpx
giovedì 4 giugno 2020
Logo Identità Insorgenti

I love Lego… addio arte, alla Pietrasanta arriva la plastica

Attualità | 18 Febbraio 2020

I love Lego al posto di Wharol. La plastica al posto dell’arte: ad Andy sarebbe piaciuto. Certo è che definire “arte” I love Lego è un po’ troppo così come eccessivo quanto leggiamo nel comunicato dell’organizzatore, Arthemisia: “Napoli si riconferma capoluogo dell’arte di livello grazie alle mostre di Arthemisia nei suggestivi spazi della Basilica della Pietrasanta – si legge –  ancora pochi giorni – fino al 23 febbraio – per poter ammirare la pop art di Andy Warhol e dal 17 marzo, dopo lo straordinario successo di Milano e Roma, arriva la mostra I LOVE LEGO. I mattoncini più famosi del mondo, arrivano per la prima volta nel capoluogo campano, attraverso interi mondi in miniatura minuziosamente ricostruiti a creare scenari unici nel loro genere.
Tra qualche giorno sarà anche a Napoli LEGOmania!”.

A Roma sono stati ricostruiti con i lego alcuni importanti monumenti. Probabile che accadrà anche a Napoli ma certo parlare di arte ci sembra eccessivo…

 

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 18 Febbraio 2020 e modificato l'ultima volta il 18 Febbraio 2020

Articoli correlati

Attualità | 3 Giugno 2020

L’ORDINANZA

Campania, disposizioni in materia di trasporto pubblico, ingressi in regione e collegamenti con le isole

Attualità | 1 Giugno 2020

LA SENTENZA

Baretti: il tar dà ragione a De Luca e annulla l’ordinanza del sindaco

Attualità | 1 Giugno 2020

LA RIFLESSIONE

Un piccolo gabbiano difeso dalla sua comunità ci insegna l’importanza del collettivo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi