domenica 26 maggio 2019
Logo Identità Insorgenti

Il leggendario chitarrista Ferd Frith per la prima volta a Napoli, a L’Asilo

Musica | 13 Marzo 2019

L’Asilo, spazio pubblico dedicato alla produzione e alla fruizione artistica e culturale, autogovernato da una comunità eterogenea, mutevole, solidale e aperta, attraverso pratiche di gestione condivisa e partecipata; presenta in esclusiva il concerto del chitarrista inglese Fred Frith.

Fred Frith si esibirà per la prima volta in concerto a Napoli e lo farà in esclusiva nazionale.
Leggendario chitarrista, compositore e polistrumentista è pioniere della musica sperimentale e della libera improvvisazione, ma anche compositore per film, danza e teatro, oltre ad essere didatta universitario.

Fred Firth uno dei fondatori del gruppo avant-progressive rock Henry Cow.
Ha partecipato alla registrazione di oltre 400 album e ha collaborato con moltissimi musicisti, tra cui Robert Wyatt, Brian Eno, John Zorn, Bill Laswell, Derek Bailey, Bob Ostertag, Syd Barrett, Terry Riley, Evan Parker, Zeena Parkins, Ikue Mori, The Residents, The Swans, Violent Femmes, Material, Negativland, John Zorn, Matthew and the Unfortunates, Half Japanese.

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 13 Marzo 2019 e modificato l'ultima volta il 13 Marzo 2019

Articoli correlati

Musica | 23 Maggio 2019

L’INTERVISTA

‘E Zezi: custodi di 40 anni di memoria collettiva tra identità e lotta

Musica | 22 Maggio 2019

L’INTERVISTA

Oriana Lippa, la cantantessa partenopea: dalla cover di Calcutta, al ritorno in scena in napoletano

Musica | 10 Maggio 2019

IL RITORNO

Cinque clip nuove di Liberato & Lettieri: come in un film d’amore struggente tra i Faraglioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi