lunedì 21 ottobre 2019
Logo Identità Insorgenti

Il mondo visto con gli occhi di un napoletano: scatti dei fotografi partenopei come appunti di viaggio

Fotografia, Turismo | 19 Settembre 2019

Settembre, tempo di rientri dalle vacanze, di album di foto che catturano scorci mozzafiato o che descrivono come scorre la vita lontano da Napoli. Identità Insorgenti da oggi darà spazio agli scatti che ci verranno inviati da fotografi professionisti o da semplici appassionati di fotografia che raccontano il mondo visto con gli occhi di un napoletano. Iniziamo con Marco Menduni, napoletano, fotografo per passione, che ci racconta la “sua” Irlanda, meta delle vacanze estive: Belfast, Dublino, le scogliere di Moher, “the dark Hedges”. Il suo approccio fotografico nasce dall’interesse verso la conoscenza dell’altro e, nonostante non sia un fotografo professionista, ha già al suo attivo molte esperienze espositive. Tra queste, “Tibet, natura e spiritualità” esposto al Museo Memoriale della Libertà di Bologna, e al Maschio Angioino un lavoro che tratta le dinamiche di inserimento dei migranti nel tessuto sociale, trasformato poi in un fumetto realizzato dall’Accademia di Belle Arti di Bologna. Infine, una personale presso il PAN intitolata “Namibia, viaggio nella memoria primordiale”.

Un articolo di Sabrina Cozzolino pubblicato il 19 Settembre 2019 e modificato l'ultima volta il 19 Settembre 2019

Articoli correlati

Fotografia | 28 Luglio 2019

LA MOSTRA

Alla ricerca di scatti antichi: le foto storiche di Casamarciano per recuperare la memoria

News | 11 Gennaio 2019

Social Auschwitz: più post, meno dolore

News | 6 Novembre 2018

La forma dell’amore – Il Concorso della Caritas di Aversa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi