fbpx
sabato 24 ottobre 2020
Logo Identità Insorgenti

Irpinia, colata di fango su Monteforte: si teme che la montagna frani

Attualità | 28 Settembre 2020

Il nubifragio che si è abbattuto ieri sulla Campania ha messo in ginocchio Monteforte Irpino, comune di 12mila abitanti in provincia di Avellino. Una colata di fango ha invaso il centro abitato allagando box e locali al piano terra e distruggendo le auto in sosta. Alcune abitazioni sono state evacuate e i cittadini hanno trascorso la notte nei locali di una scuola, che intanto è diventata un centro di accoglienza allestito con cento brandine.

Volontari e operatori hanno lavorato intensamente tutta la notte per liberare le strade dalla terra e dai detriti, nel tentativo di ripristinare una situazione di normalità.

Intanto la zona resta presidiata da diverse squadre dei Vigili del Fuoco e dai mezzi della Protezione Civile che monitorano la montagna dal pomeriggio di ieri, quando il torrente tombato ha rotto gli argini straripando alle spalle del centro storico del paese: si teme che il costone possa staccarsi e franare a causa delle abbondanti piogge, scaricando sul paese tonnellate di materiale. Non si escludono evacuazioni preventive.

Maria Fioretti

Un articolo di Maria Fioretti pubblicato il 28 Settembre 2020 e modificato l'ultima volta il 28 Settembre 2020

Articoli correlati

Attualità | 24 Ottobre 2020

L’OPINIONE

Sette punti per raccontarvi cosa è successo nella piazza di Napoli

Attualità | 24 Ottobre 2020

POLVERIERA NAPOLI

La violenza di pochi non cancelli i sacrosanti diritti di tanti

Attualità | 23 Ottobre 2020

LA LETTERA

I sindaci dell’area metropolitana di Napoli a Conte e De Luca: “Subito aiuti, siamo al collasso”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi