giovedì 21 febbraio 2019
Logo Identità Insorgenti

Juta dei femminielli e delle paranze a Montevergine per la Candelora

Identità | 2 Febbraio 2019

Si è tenuta oggi, 2 febbraio festa della Candelora, la tradizionale “juta” dei femminielli e delle paranze al santuario di Montevergine per celebrare la Mamma Schiavona.
Festa antichissima e molto sentita. Da Napoli le famiglie partivano a bordo di vetture addobbate con fiori, tantissimi i pullman che venivano organizzati dai vari oratori per portare i ragazzi in gita
Presente, come sempre, Marcello Colasurdo, frontman del gruppo etnofolk ‘E Zezi di Pomigliano d’Arco, devotissimo alla Madonna di Montevergine, cui è stata conferita la cittadinanza onoraria assieme a Vladimir Luxuria.
Le foto sono state scattate da Andrea Perciato e Maria Rita Liliano.

Un articolo di Luciano Troiano pubblicato il 2 Febbraio 2019 e modificato l'ultima volta il 4 Febbraio 2019

Articoli correlati

Identità | 31 Gennaio 2019

TRADIZIONI IDENTITARIE

Candelora di Montevergine: a Colasurdo e Luxuria la cittadinanza onoraria di Ospedaletto d’Alpinolo

Abruzzo | 8 Gennaio 2019

NEVE AL SUD

Sciare nel Mezzogiorno? E’ possibile: tutte le piste dall’Abruzzo alla Sicilia

Campania | 7 Gennaio 2019

TRADIZIONI IDENTITARIE

Per San Luciano, Lusciano (Ce) in festa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi