domenica 17 novembre 2019
Logo Identità Insorgenti

La Loren e Bud Spencer: il murale di Mario Castì Farina a Largo Barracche

Arte | 8 Novembre 2019

Ai Quartieri Spagnoli, grazie agli scugnizzi di Vico Totò, continuano le opere di abbellimento di vicoli e piazze all’insegna dell’Identità. Opere che hanno portato tante persone ad addentrarsi in una zona in pieno rinascimento, con locali che ormai aprono in ogni angolo e tanta tanta gente ad affollarli.

Stavolta, sempre per mano di un grandissimo artista quale Mario Castì Farina, già autore di uno dei Totò più belli a vico Portacarrese a Montecalvario (già ribattezzato Vico Totò dalla gente del posto e non solo), i soggetti scelti sono Bud Spencer e Sophia Loren.

La Loren sarà omaggiata prossimamente con un’opera monumentale sempre nei Quartieri, che vi racconteremo passo passo. L’omaggio a Bud invece è la risposta al comune di Livorno che nelle scorse settimane ha cancellato la statua sul lungomare per motivi squallidi. Così Napoli ha voluto rendere omaggio a uno dei suoi grandi, con questa immagine nel cuore dei Quartieri.

A rendere possibile questo ulteriore regalo alla città i “soliti quattro”: Massimiliano Mantice, Vincenzo Carrino, Guido Savastano e Sasi Visone. Scugnizzi di Napoli con l’identità nel cuore, nell’anima, nei gesti quotidiani. Grazie guagliò!

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 8 Novembre 2019 e modificato l'ultima volta il 8 Novembre 2019

Articoli correlati

Arte | 13 Novembre 2019

LA MOSTRA

A Santa Luciella ai librai la personale di Nicholas Tolosa

Arte | 4 Novembre 2019

A ROMA

“Kardietà” del calabrese Ferragina: performance contro la cultura della morte

Arte | 18 Ottobre 2019

ALLA SANITA’

Il murale sull’ascensore firmato dal filippino Jerico Cabrera Carandang

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi